Ultima modifica: 20 luglio 2017

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL 5 NOVEMBRE 2015

Il giorno 5 novembre 2015, alle ore 9.00, i DD.SS. della Rete del  XIV-XV distretto si sono riuniti presso l’I.C. “Via dei Sesami”, in Via dei Sesami 20, per discutere il seguente o.d.g.:

  1. Avvio delle attività di Rete e saluto ai nuovi Dirigenti
  2. Protocollo triennale in scadenza: proroga di un anno
  3. Programmazione Attività Docenti referenti
  4. Osservatorio per l’inclusione: raccolta dati scuole
  5. Legge 107/2015: confronto e problematiche sull’attuazione
  6. Rendiconto Bilancio Rete

Sono presenti i DD.SS.: T.Santoro (I.C. “Via Olcese” e I.C. “Via P.R.Pirotta”), M. Pintus (I.C. “Via dei Sesami”), C.Dore (IISS “Di Vittorio-Lattanzio”), su delega del D.S. Cristina Leonardis (I.C. “Via Luca Ghini”), S.Pasqualoni (I.C. “Via Ferraironi”), R.Venanzi (ITIS/LSA “G.Giorgi”), M.Frasca (I.C. “Via Anagni”), W.Giacomini (I.C. “Largo Cocconi”), F.Conte (I.C. “Viale Venezia Giulia”), il referente dei docenti C.Falsetti (I.C. “Via Tor de’ Schiavi”)

            Dopo aver salutato i nuovi Dirigenti presenti si inizia a discutere sulle attività di rete per il corrente anno scolastico. Appare subito evidente a tutti che le novità della Legge 107/2015, che sono state discusse in precedenti riunioni dei soli Dirigenti scolastici, stanno cambiando il profilo delle scuole e necessitano di attenta riflessione e confronto. Con la riunione odierna si intende però avviare le consuete attività di Rete fra le quali il DS Santoro ricorda quelle già in atto: gara per la Convenzione di Cassa della quale l’IC Olcese è scuola capofila e che è in via di espletamento; prosecuzione del Corso di formazione di Glottodidattica organizzato dalla Rete con il CEDIS-prof.ssa Monaco (IC Olcese capofila), adesione ai bandi di progetto del MIUR sulla base degli interessi delle singole scuole (diverse scuola capofila). Non sono ancora iniziate le attività dei docenti il cui avvio è previsto successivamente alla data odierna.

            In relazione al secondo punto all’o.d.g. il DS Santoro ricorda che il protocollo di Rete è in scadenza ma propone che sia prorogato di un anno in attesa di conoscere le decisioni che l’USR per il Lazio intende assumere in merito alla definizione delle reti territoriali previste dalla Legge 107/2015. Il DS Santoro informa i colleghi che non partecipano al corso di formazione per Dirigenti Scolastici dell’USR Lazio “Relazioni tra scuola e territorio e reti di scuole…” che nella sede del primo incontro, durante il dibattito, ha chiesto al Direttore generale G. De Angelis se nella programmazione delle reti intenda tenere conto di quelle già costituite nel territorio e delle diverse buone pratiche già messe in atto, il Direttore generale ha in tal senso dato assicurazione in merito, specificando che non è sua intenzione non tenere conto delle realtà già esistenti.
            Si concorda quindi la proroga per un anno del protocollo di Intesa.
           
            Si passa quindi alla discussione del terzo punto.
            Tutti i presenti concordano sul fatto che aver dovuto annullare i gruppi di lavoro misti che erano stati previsti per l’inizio di settembre, gruppi che non si sono potuti attivare per le emergenze delle novità in essere, sia stata una mancata occasione di rilancio della rete presso i docenti; solamente il gruppo sull’ INTEGRAZIONE ALUNNI CON SOSTEGNO/OSSERVATORIO si è riunito presso l’IC Via dei Sesami, gruppo che ha però già una sua tradizione consolidata e che,  presieduto dal DS Pintus, ha visto una buona partecipazione delle scuole data anche la presenza del prof. Bocci.
            Si ritiene pertanto che tali gruppi andranno riproposti e se ne rivede parzialmente l’organizzazione anche in seguito al cambio di alcuni dirigenti della rete. I nuovi gruppi previsti saranno pertanto:

  1. VALUTAZIONE – presso l’IC Via Tor de’ Schiavi – presiede il DS Simoncini
  2. CURRICOLO VERTICALE: diviso in due sottogruppi analizzerà inizialmente il passaggio da un ordine di scuola all’altro  (infanzia – primaria – secondaria I grado) con la finalità di individuare competenze comuni in uscita/in ingresso – presso l’IC Via Ferraironi – presiede il DS Pasqualoni
  3. CURRICOLO VERTICALE: SCUOLA SEC. DI PRIMO GRADO/SCUOLA SEC. DI II GRADO: analizzerà il passaggio dal I al II grado di scolarità con  la finalità di individuare competenze comuni in uscita/in ingresso – presso l’I.I.S. Di Vittorio-Lattanzio preside il DS Dore
  4. FORMAZIONE – presso l’IC Via Laparelli – presiede il DS Fiorani
  5. ALUNNI ROM/STRANIERI – presso IC Via G.B.Valente – presiede il DS Lauricella

            Si discute quindi in merito all’organizzazione del gruppo di lavoro dei docenti e si concorda, anche con il referente di Rete C.Falsetti, l’opportunità di organizzare una prima riunione congiunta DD.SS. – Docenti referenti delle scuole; dopo ampio dibattito si concorda che la riunione si svolgerà presso l’I.C. “Via dei Sesami” il giorno giovedì 19 novembre dalle ore 12.00 alle ore 13.30. Nella riunione sarà così possibile condividere le tematiche di lavoro e l’organizzazione delle attività dei docenti. I presenti danno la loro piena disponibilità ad esonerare l’insegnante referente di rete dal servizio.

            Si passa quindi alla discussione del quarto punto all’O.d.g. Prende la parola il D.S. Pintus che illustra l’importanza delle attività in essere e l’attenzione che finalmente il Municipio V dà all’Osservatorio per l’inclusione. Per tale ragione invita i colleghi alla compilazione della rilevazione su BES, DSA e disabili fondamentale per dare risalto all’importanza della rete territoriale già esistente.

            In merito al quinto punto all’o.d.g. la discussione verte prevalentemente sul Comitato di valutazione, sulla sua costituzione e sui criteri per assegnare il bonus. Si confrontano le diverse posizioni ma tutti i presenti concordano in linea di massima sul fatto che tale bonus debba essere considerato, così come prevede la legge, salario accessorio e che per l’attribuzione del medesimo sarebbe opportuno individuare nel Comitato di Valutazione criteri precisi che non creino conflitti all’interno delle scuole. Ci si confronta sull’elezione del Comitato di valutazione e sul bonus dei 500 euro e se ne condividono le criticità.

            Infine si passa alla discussione del sesto punto all’o.d.g. Il DS Santoro illustra il rendiconto del bilancio di rete che si riporta di seguito. Precisa che nel bilancio non sono inserite le attività di formazione di volta in volta pagate per quote di partecipanti delle singole scuole (per esempio corso di Glottodidattica). Precisa inoltre che il DSGA ha richiesto di percepire il compenso per il 2015 SOLAMENTE per la gestione della gara “Convenzione di Cassa” poiché abitualmente non richiede il compenso per la gestione amministrativa-finanziaria della Rete.

preventivo del protocollo di Rete stipulato in data12 dicembre 2013

Entrate PREVISTE    

Uscite PREVISTE

Quota: € 160,00
Per 22 scuole aderenti

Gestione amministrativo-finanziaria

D.S.G.A. I.C. “OLCESE”
dott.ssa Rita Crialesi

€    500,00 lordo

 

Gestione sito web

Valentina Talamonti 

€  2000,00 lordo

 

Affitto hosting

 

€    170,00

 

Materiale facile consumo

 

€     30,00

 

Iscrizione all’ASAL

  25,00€ ogni scuola

€   550,00

 

Fondo di riserva

 

€    270,00

TOTALE: € 3520,00

     
       

Entrate EFFETTIVE

   

USCITE

 

Affitto hosting

 

€    69,00

 

Gestione sito web*

Valentina Talamonti 

€  2000,00 lordo

 

Iscrizione all’ASAL

  25,00€ per 19 scuole

€   475,00

 

Materiale facile consumo

   
 

Gestione amministrativo-finanziaria *

D.S.G.A. I.C. “OLCESE”
dott.ssa Rita Crialesi

€    500,00 lordo

€ 3040,00 (19 scuole)

   

€   3044,00

 

Differenza

 

€      – 4,00

Gli importi con l’asterisco sono ancora da liquidare per il 2015

            Esauriti i punti all’o.d.g. la riunione termina alle ore 11.30.

               Ha verbalizzato il DS Santoro