logo
I prodotti delle classi        anno scolastico 2006-2007




La classe è formata dalla 3B e 3D dell'I.C. A.Manzi e dalla 2 B dell'ist.Di Vittorio

Libertà è.......

 


“Che vuol dire essere liberi? Che cos’è la libertà?”

“Ma che domanda: la libertà è che posso fare quello che mi pare!!”
Questa è stata la risposta più ricorrente e indiscutibile nel momento in cui abbiamo cominciato ad  affrontare il tema della Costituzione e di ciò che essa sancisce. 
La lettura, articolo dopo articolo, ha via via sradicato convinzioni ed opinioni diffuse lasciando il posto ad una maggiore consapevolezza dei doveri e dei diritti che si ritrovano nelle società “libere”.
Libertà è poter:

  • scegliere come comportarsi in ogni situazione
  • esprimere le personali opinioni
  • prendere decisioni
  • votare
  • associarsi liberamente

e così via
Abbiamo pure imparato come l’esercizio della libertà sia stato o viene limitato ogni qual volta esistano forme di governo non democratiche.
Ma soprattutto abbiamo concluso come ci sia una limitazione della libertà meno evidente, e proprio per questo, più subdola e altrettanto pericolosa: i condizionamenti che abbiamo chiamato stereotipi.
Abbiamo capito che spesso noi ci comportiamo in un certo modo o esprimiamo opinioni non per libera scelta, ma, piuttosto, per adeguarci ad un modello che ci viene proposto dal gruppo di appartenenza o dai mass media, in modo tale da non sentirci diversi e per questo esclusi.
Combattere modalità condivise e consolidate è stato molto difficile, ma siamo convinti che il percorso sia stato un momento di ragionamento e una opportunità di riflessione.

 

torna su .