archivio documenti

Verbali delle riunioni dei docenti referenti di rete- aa.ss.2003-2008


Verbali delle riunioni dei docenti referenti di rete-aa ss 2009-2011
Verbali delle riunioni dei DDSS-aa.ss 2008-2011

Verbali delle riunioni dei DDSS.-anno scolastico 2007-2008
Verbali delle riunioni dei DSGA

13.02.2008
17.10.2007

18.12.2006

20.11.2006
26.10.2006
02.10.2006

13.03.2006
13.03.2006
13.02.2006
18.01.2006
15.12.2005

10.11.2005


04.05.2005

20.04.2005
06.04.2005
02.03.2005
12.01.2005
01.12.2004
16.03.2004
25.02.2004
14.01.2004
03.12.2003
19.11.2003



Verbale incontro gruppo di progetto “Dalla didattica delle discipline alla didattica delle competenze”

Il giorno 13 febbraio 2008, nei locali del 126° Circolo didattico, alle ore 17,00, si riunisce il gruppo di lavoro relativo al progetto “ Dalla didattica delle discipline alla didattica delle competenze”.
Sono presenti i/le docenti:

  1. FERRANTE SILVIA                        4° CIRC. DID.
  2. BRANCA FRANCESCA               21°  “           “
  3. CRITELLI ANGELA                      “      “          “
  4. DE SISTO DANIELA                     “      “          “
  5. FALSETTI CARMELA                  “      “          “
  6. MONACO DANIELA                    “     “          “
  7. PORCARO ROSSELLA                “     “           “
  8. OTTOBRE EMANUELA              “      “           “
  9. CAVALLARI ASSUNTA            25°   “           “
  10. LATINI LAURA                            “     “           “
  11. MARCELLI ANNA MARIA         “      “         “
  12. RANDOLFI LIVIA                        “       “        “
  13. GRECO ELENA                           77°     “        “
  14. LOSSO  EMILIA                           “        “        “
  15. MOSCIATTI GABRIELLA          “        “        “
  16. BANDETTINI ROBERTA         132°     “        “
  17. MUCCIOLI ORIANA                  S.M.S.  PIRANESI
  18. CRISPINO RAFFAELE                  “       PAVONI
  19. CORRADO SALVATORE             “          “
  20. DELLA VOLPE M. A.                    “        PARRI
  21. GALLORO FELICIA                    LICEO “KANT”
  22. GNOCCHINI FABIO                       “            “
  23. PAPACCHINI FIORELLA              “             “
    .
    L’insegnante Falsetti riporta quanto è emerso dall’ultima riunione dei Dirigenti delle Scuole in Rete in merito all’attuazione del progetto.
    Si prende atto che, alla data odierna, non risultano ancora pagate né le ore relative al lavoro di “ricerca-azione”, né quelle relative  al lavoro sul ”portfolio delle competenze”, svolte negli anni scorsi.
    Alla luce di ciò, i/le docenti che hanno partecipato a questi progetti chiedono che il DSGA e la dott.ssa Pacher dell’Istituto comprensivo Manzi, scuola capofila per la gestione economica della Rete, diano chiarimenti esplicativi e definitivi in merito.
    Per quanto concerne la prosecuzione del progetto “Dalla didattica…” se ne rimanda la discussione ad una prossima riunione, una volta chiarite le disponibilità finanziarie attuali della Rete.
    La riunione termina alle ore 18,10.

Ha verbalizzato Carmela Falsetti

Inizio pagina


VERBALE  DELLA  RIUNIONE DEI  DOCENTI   REFERENTI   DI   RETE DEL 17 OTTOBRE 2007

Il giorno 17/10/07 alle ore 17.00, presso il  126° C. D. “Iqbal Masih”  (Via Ferraironi, 38), si è tenuta la riunione dei docenti  referenti della rete di scuole del XIV e XV Distretto.

Scuola

REFERENTE

 

4° C.D. CARLO PISACANE

FERRANTE SILVIA

 

16° C.D. TRILUSSA

DI PASQUALE DOMENICA

 

19°C.D. ENRICO TOTI

TATÒ LUCIA

 

107° C.D. GIULIO CESARE

 

assente

77° C.D. BELLI

 

Assente

126 C. D.  IQBAL MASIH

 

Assente

I. C. ALBERTO MANZI

LAPORTA VITO

 

S. M. S.  PIRANESI

MUCCIOLI ORIANA

 

S. M. S.  PAVONI

CORRADO SALVATORE

 

S. M. S. TONIOLO

 

assente

I. C. VIALE G.B. VALENTE

VENDITTI ROSARIA

 

IPS VIRGINIA WOOLF

 

Assente

L. C. KANT

CACCIÒ CLAUDIA FRANCESCA
GALLORO FELICIA

 

L. C. BENEDETTO DA NORCIA

 

Assente

L. S. LEVI CIVITA

 

Assente

I. I..S. S. VIA AQUILONIA

CAPONE GIOVANNA

 

I. P. S. I. A.   EUROPA

 

Assente

21° C.D. CECCONI

FALSETTI CARMELA

 

25° C.D. VESPUCCI 

LATINI LAURA

 

34° C. D. Madre  T.  DI CALCUTTA

 

Assente

80° C.D. GESMUNDO

 

Assente

81° C.D. MARCO POLO 

PONZO NADIA

 

82° C.D. MARCONI 

LEONARDIS CRISTINA

 

117° C.D. MASSIMO TROISI

 

Assente

132° C.D. PIROTTA

VOLPE ELEONORA

 

S. M. S. PARRI

DELLA VOLPE M. ANTONIETTA

 

S. M. S.   SAN BENEDETTO

ALQUATI SANDRO

 

S. N. S.   MASSAIA

 

Assente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

O.d.g.:

  1. programmazione attività 2007-08 e preparazione conferenza di servizio;
  2. individuazione coordinatori dei docenti referenti per i due distretti;
  3. comunicazioni;
  4. varie e eventuali.

La riunione inizia alle ore 17.
1° punto all’ordine del giorno
            Si inizia esaminando lo stato dei progetti iniziati lo scorso anno.

  1. Progetto “Dal mondo nella rete”, non si ha la certezza che vi sia la possibilità di avere a tempo pieno sul progetto l’insegnante Donninelli e la discussione parte  da queste due domande “Come continuare?” “Come rendere operative le proposte del progetto?” (Protocollo di rete, Commissione accoglienza…)  

I/le referenti presenti concordano sulla necessità di continuare il lavoro, iniziato lo scorso anno, sull’inserimento degli alunni stranieri e propongono:

  1. di  rendere nuovamente operativo l’iniziale gruppo-lavoro sull’inserimento degli alunni stranieri;
  2. di coinvolgere le Funzioni Strumentali e/o i referenti dell’intercutura delle scuole di rete (ogni scuola dovrebbe comunicare i nominativi ai coordinatori di rete);
  3. di raccogliere i progetti Intermundia realizzati nelle scuole;

È necessario avviare una verifica-valutazione del lavoro svolto per poter programmare e condividere con le scuole di rete la prosecuzione del progetto.

  1. Progetto “Dalla didattica delle discipline alla didattica delle competenze”. I/le referenti ribadiscono l’importanza di avviare pratiche condivise fra le scuole di rete che permettano di rendere la continuità fra i diversi ordini di scuola il più possibile efficiente, attualmente manca il raccordo fra i diversi ordini di scuola, è un problema determinante, l’anello mancante per la piena riuscita del successo scolastico e per il rinnovamento della scuola. Tutti concordano sulla necessità di continuare il progetto: dopo avere definito le competenze di ingresso – uscita per la scuola primaria e per la scuola secondaria di I grado e dopo avere iniziato a definire le relative prove di verifica, occorre predisporre un nuovo calendario di incontri. Si discute se essere supportati da esperti sia negli ambiti disciplinari che in docimologia. Si ravvisa la necessità di non cadere nell’errore commesso lo scorso anno: per il coordinamento dei gruppi di ricerca – azione sono state chiamate persone che non hanno arrecato un contributo attivo e adeguato al ruolo nel gruppo. Inoltre, i/le docenti chiedono che vengano pagati  per il lavoro svolto sia per il lavoro di ricerca – azione sul portfolio  conclusosi con il convegno tenuto presso l’U S R Lazio (Settembre 2005) con relativa presentazione del modello di portfolio prodotto (2004/05) che per il lavoro di ricerca – azione relativo al progetto “Dalla didattica delle discipline alla didattica delle competenze”.  I/le referenti chiedono anche una rendicontazione dei finanziamenti di rete.

2° punto all’ordine del giorno
Per il XIV Distretto viene confermata l’insegnante Zuccaro quale coordinatore dei referenti. Per il XV Distretto nessuno fra i presenti è disponibile e si rimanda alla prossima riunione.

3° punto all’ordine del giorno
Viene data comunicazione delle nuove proposte presentate alla rete e in particolare.

  1. progetto “Storie game on line” presentato da Valentina Talamonti
  2. progetto Scuola-Ospedale che prevede 7 ore di formazione gestite dal L. S. Levi Civita 
  3. progetto sull’Affettività finanziato con € 9500,00 e da rendere operativo.

Altre comunicazioni:

  1. lavoro sulle Nuove Indicazioni Nazionali
  2. dimensionamento
  3. convegno di studio “Verso un osservatorio territoriale integrato sulla disabilità nella scuola”
    22-23 ottobre 2007 Aula convegni CNR, Roma p.le Aldo Moro 7.  Emerge il problema sostituzione del docente assente per formazione nonostante  sia espressamente prevista dal CCNL scuola, i referenti chiedono che tale problematica venga riportata fra i dirigenti della rete.

Si rimanda alla prossima riunione una più approfondita analisi dei seguenti argomenti:

  1. lavoro sulle Nuove Indicazioni Nazionali
  2. dimensionamento
  3. conferenza di servizio.

Prossima riunione: 14/11/2007.
La riunione termina alle ore 19.

Ha verbalizzato Palma Zuccaro

Inizio pagina


VERBALE  DELLA  RIUNIONE DEI  DOCENTI   REFERENTI   DI   RETE DEL 18 DICEMBRE 2006
Il giorno 18/12/06 alle ore 17.00, presso il  126° C. D. “Iqbal Masih”  (Via Ferraironi, 38), si è tenuta la riunione dei docenti  referenti della rete di scuole del XIV e XV Distretto.
Presenti:

  1. PATRIZIA MARTINI                        4° C. D. “PISACANE”
  2. LUCIA TATÒ                                    19° C. D. “E. TOTI”
  3. CARMELA     FALSETTI                  21° C. D. “CECCONI”
  4. LAURA LATINI                                25° C. D.  “VESPUCCI”
  5. ROSA ANANIA                                34° C. D. “MADRE TERESA DI CALCUTTA”
  6. M. CATERINA LOCCI                     34° C. D. “MADRE TERESA DI CALCUTTA”
  7. PATRIZIA ANGELISTA                   117° C. D. “M. TROISI”
  8. PALMA ZUCCARO                         126° C. D. “IQBAL MASIH”
  9. ELEONORA VOLPE            132° C. D.
  10. VITO LAPORTA                               I. C. “A. MANZI”
  11. DONNINELLI DIANA                     I. C. “A. MANZI”
  12. ROSARIA VENDITTI                       I. C. VIALE VALENTE
  13. CATERINA BUSETTA                     S. M. S. “S. BENEDETTO”
  14. ORIANA MUCCIOLI                       S. M. S. “PIRANESI”
  15. RAFFAELE CRISPINO                    S. M. S. “PAVONI”
  16. FELICIA GALLORO             LICEO  “KANT”
  17. UGO POCE                                       LICEO “BENEDETTO DA NORCIA”
  18. ALESSANDRO BELLIA                   L. S. “TULLIO LEVI CIVITA”
  19. GIOVANNA CAPONE                    I. I. S. S. AQUILONIA ( LATTANZIO-DI VITTORIO

O. d. g. : Progetto Continuità

La riunione inizia alle ore 17.

Esaminando  l’argomento all’ordine del giorno ci si sofferma sull’analisi delle definizioni “Analisi del testo” e “Educazione all’ascolto” non emerge una interpretazione condivisa e non emergono attività didattiche condivisibili da programmare,  emergono differenze fra i diversi ordini di scuola e, a volte, anche all’interno di uno stesso ordine di scuola.
Si riflette sul fatto che forse ci si sofferma troppo sul formale mentre occorre concentrarsi sul sostanziale, occorre cercare un accordo che sia più sostanziale.
Emerge la necessità di una più ampia conoscenza della programmazione dei vari ordini di scuola e si concorda sull’opportunità di iniziare esaminando la programmazione delle classi ponte: quinta elementare - prima media, con l’analisi degli obiettivi minimi.
Altro argomento posto in discussione è la valutazione: necessità di uniformare i parametri di valutazione fra i diversi ordini di scuola; non esiste un processo, n percorso condiviso all’interno delle scuole della rete. Si concorda sul fatto che occorre   lavorare più in continuità verticale per poter conoscere meglio le problematiche esistenti nei diversi ordini di scuola.
 Sulla necessità di una relazione fra i diversi ordini di scuola deve essere avviata una sensibilizzazione dei Collegi dei Docenti, soprattutto quelli delle scuole medie di 2° grado,  deve essere strutturato un progetto che permetta di lavorare condividendo didattica e pratica comune.
Si propone di iniziare lavorando sulla definizione “Analisi del testo” “Analisi e comprensione del testo”  scegliendo un testo su cui lavorare.
Altra tematica da affrontare è la dispersione scolastica, la riflessione su scuola oggi.
I docenti referenti chiedono di poter riprendere una delle iniziative più proficue della rete e cioè la strutturazione di percorsi di aggiornamento comuni e condivisi fra le scuole della rete; ad esempio, aggiornamento in informatica ( iniziale e realizzazione di un sito web), aggiornamento sulla dislessia e discalculia….
La riunione termina alle ore 19.

Ha verbalizzato Palma Zuccaro
Inizio pagina


VERBALE  DELLA  RIUNIONE DEI  DOCENTI   REFERENTI   DI   RETE DEL 20 NOVEMBRE 2006

Il giorno 20/11/06 alle ore 17.00, presso il  126° C. D. “Iqbal Masih”  (Via Ferraironi, 38), si è tenuta la riunione dei docenti  referenti della rete di scuole del XIV e XV Distretto.
Presenti:

  1. PATRIZIA MARTINI                                    4° C. D. “PISACANE”
  2. MARIA ROSARIA VALENTE                     16° C. D. “TRILUSSA”
  3. LUCIA TATÒ                                               19° C. D. “TOTI”
  4. LAURA LATINI                                            25° C. D.
  5. PAOLA LATINI                                            25° C. D.
  6. MARIA CATERINA LOCCI            34° C. D. “MADRE TERESA DI CALCUTTA”
  7. PATRIZIA ANGELISTA                               117° C. D. “M. TROISI”
  8. PALMA ZUCCARO                                     126° C. D. “IQBAL MASIH”
  9. ELEONORA VOLPE                        132° C. D.
  10. MARIA PAOLA EUSEPI                              I. C. “A. MANZI”
  11. ROSARIA VENDITTI                                   I. C. VIALE VALENTE
  12. M. ANTONIETTA DELLA VOLPE  S. M. S. “PARRI”
  13. ORIANA MUCCIOLI                                   S. M. S. “PIRANESI”
  14. GIOVANNA LANZARA                             S. M. S. “TONIOLO”
  15. MARIO SOLETTI                                         LATTANZIO
  16. UGO POCE                                                   LICEO “BENEDETTO DA NORCIA”

O. d. g. :  “Progetto Continuità”

La riunione inizia alle ore 17.

Si esaminano alcune proposte di attività presentate dall’associazione RUOTA LIBERA:

  1. Spettacolo Teatrale “Le ciambelline del re” da “I vestiti dell’imperatore” di Hans Christian Anderson
  2. Laboratorio di lettura. Il laboratorio si articola in 5 incontri di 2 ore e mezza ciascuno ed è incentrato su tre moduli:
    1. La voce: esercitazione delle possibilità fisico – espressive dello strumento vocale
    2. Il corpo: la possibilità di comunicazione e le relazioni interpersonali
    3. Il testo letterario: la lettura come materiale sonoro.

Progetto sulla memoria, si ribadisce la necessità che in ogni scuola vi sia un docente che possa censire ciò che è già stato realizzato all’interno della scuola evidenziando il percorso didattico strutturato. Emerge il problema: mole di lavoro – risorse disponibili.
Scuole interessate al progetto: 132° circolo, 117° Circolo,  I. I. S. S.  via Aquilonia, L. C. Benedetto da Norcia,  L. C. Kant.

Progetto Continuità, dopo ampia discussione si concorda sulla  necessità di definire le competenze in entrata e in uscita per ciascun ordine di scuola.
Proposte:

  1. partire dalle prove d’ingresso delle classi prime della scuola media di 1° grado
  2. aspettare i risultati del corso di formazione avviato all’interno del progetto “Dalla didattica delle discipline alla didattica delle competenze”.

Prossima riunione dei docenti referenti di rete: 18/12/2006, o. d. g. : “Progetto Continuità”

La riunione termina alle ore 19.

Ha verbalizzato Palma Zuccaro
Inizio pagina


VERBALE  DELLA  RIUNIONE DEI  DOCENTI   REFERENTI   DI   RETE DEL 26 OTTOBRE 2006
Il giorno 26/10/06 alle ore 17.00, presso il  126° C. D. “Iqbal Masih”  (Via Ferraironi, 38), si è tenuta la riunione dei docenti  referenti della rete di scuole del XIV e XV Distretto.
Presenti:

  1. PATRIZIA MARTINI                                    4° C. D. “PISACANE”
  2. FALSETTI CAMELA                                    21° C. D. “F. CECCONI”
  3. LAURA LATINI                                            25° C. D.
  4. ANANIA ROSA                                           34° C. D. “MADRE TERESA DI CALCUTTA”
  5. LOCCI M. CATERINA                                34° C. D. “MADRE TERESA DI CALCUTTA”
  6. NADIA PONZO                                           81° C. D.
  7. SPADAFORA OLGA                                   82° C. D. “MARCONI”
  8. PATRIZIA ANGELISTA                               117° C. D. “M. TROISI”
  9. PALMA ZUCCARO                                     126° C. D. “IQBAL MASIH”
  10. ELEONORA VOLPE                        132° C. D.
  11. ROBERTA BANDETTINI                            132° C. D.
  12. FAGIOLI SIMONA                                      “GESMUNDO”
  13. ROSARIA VENDITTI                                   I. C. VIALE VALENTE
  14. ORIANA MUCCIOLI                                   S. M. S. “PIRANESI”
  15. CRISPINO RAFFAELE                                S. M. S. “PAVONI”
  16. DELLA VOLPE M. ANTONIETTA  S. M. S. “PARRI”      
  17. UGO POCE                                                   LICEO “BENEDETTO DA NORCIA”

La riunione inizia alle ore 17.

O.d.g.:
preparazione Conferenza di Servizio
proposta progetto "Per un futuro del VI - VII Municipio..."
progetto Ass. LIBERA

  1. primo punto all’ordine del giorno

Si esamina la proposta relativa alla realizzazione della Conferenza di servizio presentata dal gruppo – lavoro incaricato di organizzare la conferenza. La proposta viene condivisa ed accettata all’unanimità.

  1. secondo e terzo punto all’ordine del giorno

I docenti referenti  evidenziano la difficoltà di reperire adesioni per i progetti presentati dalla rete all’interno del Collegio dei Docenti. Difficoltà derivante anche dal carico di lavoro che aumenta sempre più e dal fatto che non vi è un giusto rapporto fra mole di lavoro e riconoscimento ottenuto.
Progetto ass. LIBERA, sia il progetto che la scheda di adesione sono stati pubblicati sul sito.
“Progetto per un futuro del VI – VII municipio…..” lavoro sul territorio, memoria identità.
Il progetto viene accolto con favore dai docenti presenti alla riunione anche se viene puntualizzata la difficoltà di realizzazione per il corrente anno scolastico avendo i diversi Collegi dei Docenti già strutturato i piani di lavoro annuali delle attività.
Si esaminano le proposte di organizzare un evento di fine anno sia per il progetto  “Il mondo nella rete” sia per il progetto sulla memoria e la soluzione migliore sembra essere quella di organizzare un unico evento in cui far confluire i diversi progetti.
Il docente referente della scuola media Pavoni riferisce che la sua scuola è interessata al progetto  e illustra una iniziativa già messa in atto nella “Giornata della memoria” con intervista a Sisto Quaranta (deportato in Germania in seguito ad un rastrellamento). Inoltre, si fa presente che il VII Municipio – Ufficio Cultura ha realizzato percorsi sulla memoria nel periodo marzo – aprile con iniziative interessanti: interviste, proiezioni di filmati realizzati dalle scuole, ecc…. sono state realizzate manifestazioni importanti con le scuole medie di 2° grado.
Viene proposta la realizzazione di un “Progetto Continuità” che realizzi una continuità in verticale attraverso un lavoro comune che coinvolga i diversi ordini di scuola.
Ambiti di discussione: lavoro su progetto, tempo scuola a disposizione, programmi.
Prossima riunione dei referenti di rete: 20/11/2006,  o. d. g. :”Progetto Continuità”
La riunione termina alle ore 19.
Ha verbalizzato Palma Zuccaro
Inizio pagina


VERBALE DELLA RIUNIONE DEI DOCENTI REFERENTI DI RETE DEL 2 OTTOBRE 2006

Il giorno 02/10/06 alle ore 17.00, presso il 126° C. D. “Iqbal Masih” (Via Ferraironi, 38), si è tenuta la riunione dei docenti referenti della rete di scuole del XIV e XV Distretto.
Presenti:
1. PATRIZIA MARTINI 4° C. D. “PISACANE”
2. MARIA ROSARIA VALENTE 16° C. D. “TRILUSSA”
3. CONCETTA NICASTRO 19° C. D. “E. TOTI”
4. LAURA LATINI 25° C. D.
5. PAOLA LATINI 25° C. D.
6. NADIA PONZO 81° C. D.
7. PATRIZIA ANGELISTA 117° C. D. “M. TROISI”
8. PALMA ZUCCARO 126° C. D. “IQBAL MASIH”
9. ELEONORA VOLPE 132° C. D.
10. ROBERTA BANDETTINI 132° C. D.
11. MARIA PAOLA EUSEPI I. C. “A. MANZI”
12. ROSARIA VENDITTI I. C. VIALE VALENTE
13. LUCIA MENCHISE S. M. S. “MASSAIA”
14. ORIANA MUCCIOLI S. M. S. “PIRANESI”
15. FELICIA GALLORO LICEO “KANT”
16. UGO POCE LICEO “BENEDETTO DA NORCIA”

O. d. g. : Attività anno scolastico 2006/2007
La riunione inizia alle ore 17.

Iniziative avviate lo scorso anno scolastico e da attuare nel corso del corrente anno scolastico:
1. “Il mondo nella rete” progetto sull’ inserimento degli alunni stranieri
2. “Dalla didattica delle discipline alla didattica delle competenze”

1. Inserimento alunni stranieri “Il mondo nella rete”
È presente alla riunione l’insegnante Donninelli Diana referente del suddetto progetto, ne illustra le diverse fasi e informa che il 9/10/2006 vi è una riunione dei referenti di progetti delle scuole.

2. Dalla didattica delle discipline alla didattica delle competenze
Si esaminano le diverse fasi del progetto:
1. progettazione (terminata)
2. formazione, rivolta a circa 120 docenti dei seguenti ambiti disciplinari: italiano – matematica – asse disciplinare motorio espressivo – asse disciplinare scientifico – tecnologico. Moduli di formazione con intervento di esperti esterni.
Riflessione comune sulle precedenti esperienze delle singole scuole e delle scuole in rete. Lavori di gruppo.
3. ricerca – azione svolta da un gruppo di docenti : circa 40, 10 per ogni ambito.
Analisi dei prodotti dei gruppi di lavoro. Elaborazione di prove di verifica delle competenze in entrata e in uscita. Somministrazione di tali prove a classi campione di scuole diverse.
Si ribadisce ulteriormente l’importanza della progettazione comune fra i diversi ordini di scuola e si propone una riflessione comune sul problema della dispersione scolastica. La rete delle scuole del XIV – XV Distretto è nata da progetti ed iniziative messi in atto per combattere la dispersione scolastica e da progettualità comune fra i diversi ordini di scuola. Si propone di recuperare le esperienze pregresse soprattutto per quel che riguarda il coinvolgimento della scuola media di 2° grado.

Nuove proposte
1. Proposta di progetto pluriennale “Per un futuro del VI Municipio di Roma coerente con la sua storia, la sua memoria e la sua identità.
Obiettivi:
• Valorizzare quanto è stato già realizzato e raccogliere i nuovi lavori in modo sistematico
• dare visibilità al lavoro svolto e attivare processi di partecipazione nei cittadini
• ogni anno di “fare il punto” e “rilanciare” per l’anno successivo
• mostrare all’esterno le attività del VI Municipio
Strumenti:
1) Archivio: censimento e archiviazione di tutti i lavori sulla memoria già realizzati e di quelli che saranno svolti ex novo dalle scuole.
2) Evento di 2/3 giorni a fine anno scolastico . Si propone per questo primo anno Largo Agosta. In questo spazio recentemente risistemato e sul quale si affacciano possibili partner (COOP, Librerie, …) potrebbe confluire il lavoro di studio e ricerca della rete di scuole, ma anche incontri con testimoni e scrittori, raccolta di interviste, mostre, rassegne di film\video\corti, concerti, ….. (Per i prossimi anni gli eventi potrebbero essere più di uno e decentrati in altri luoghi )
3) Convegno
4) Sito web
Soggetti promotori:
• la rete di scuole dei Municipi VI e VII
• Sindacato SPI-CGIL
Soggetti interessati (possibili partner):
• Municipio VI
• Biblioteche
• COOP
• Archivio di Stato
• Centri anziani
Le attività didattiche possibili:
Ogni anno verrà proposto alle scuole un ambito di ricerca sulla “memoria” del VI Municipio.
A solo titolo di esempio, questo anno la chiave di lettura potrebbe essere “Le donne e il VI Municipio”.
Le scuole potrebbero studiare il periodo della Resistenza (momento di particolare rilievo storico in questa area della città) attraverso la partecipazione e il sostegno dato dalle donne. La famiglia, il sostentamento dei figli e degli anziani, i rapporti con i mariti partigiani, la partecipazione in prima persona alle attività di resistenza, le tragedie e le violenze, ….
Oppure altre scuole potrebbero scegliere il fenomeno della migrazione. L’emigrazione italiana e l’ attuale immigrazione proveniente dai paesi poveri del Sud e dell’Est del mondo avverrebbe ad esempio intervistando le donne anziane o quelle arrivate da poco nel nostro paese, presenti in gran numero su questo territorio.
Rimangono comunque valide le attività didattiche di ricerca sulla trasformazione del territorio e del quotidiano della gente. (confronto di vecchie immagini, filmati, documenti, testimonianze, interviste agli anziani, ….. con la situazione attuale). Il reperimento e la produzione di questo materiale può essere un prezioso “materiale grigio” su cui fare ulteriori approfondimenti o realizzare soggetti e sceneggiature, corti, interviste, con il supporto di esperti di linguaggio filmico.
Anche le materie scientifiche possono essere interessate considerando il territorio della VI Municipio come ad un “microcosmo del mondo” nel quale è possibile individuare “luci ed ombre” di una società a sviluppo avanzato come l’Italia. Ricerche sui prodotti in vendita nei supermercati o una indagine sul cambiamento climatico fanno capire agli studenti che le grandi dinamiche planetarie sono presenti nel quotidiano di ognuno di noi, per strada o dentro casa.
Materiale di supporto come foto, video, film, libri e documenti può essere messo a disposizione delle scuole dalle biblioteche e dall’Archivio di Stato che rimangono libere di realizzare altri percorsi didattici ma si impegnano a consegnare all’archivio una adeguata documentazione del lavoro svolto.

Essendo la rete delle scuole dislocata sui Municipi VI e VII si decide di estendere la progettualità anche al VII Municipio.
Se il progetto verrà inserito nella progettualità della rete sarà necessario costituire un gruppo di lavoro che dovrà esaminare la proposta e predisporre le diverse fasi attuative del progetto.

2. Proposta progetto dell’Associazione Libera
Aree tematiche:
• Educazione alla legalità ed alla cittadinanza attiva
• Memoria delle vittime delle mafie
• Educazione all’uso responsabile del denaro
• Sport e legalità
• La scuola adotta un bene confiscato
• Analisi e studio dei fenomeni di criminalità nella Regione Lazio
Verranno realizzati sette progetti differenziati per studenti di ogni ordine e grado
Per le scuole medie di 1° e 2° grado si realizzeranno i seguenti progetti:
1. La Costituzione s’impara a scuola
2. La scuola adotta una vittima di mafia
3. La scuola adotta un bene confiscato
4. La corsa di Miguel: sport e legalità
5. L’uso responsabile del denaro
6. Sicurezza e criminalità

Per le scuole dell’infanzia e primarie:
1. “Bambini in gioco” Imparare l’ABC del cittadino

Verrà realizzato un percorso regionale di formazione, rivolto ai docenti referenti, della durata di 20 ore.

Partecipazione a due eventi nazionali:
21 marzo 2007
Le scuole d’Italia sono invitate a partecipare alla “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie”
• La carovana nazionale antimafia
Evento di sensibilizzazione (partito nell’edizione 2005 dalla sede della regione Lazio)

I docenti referenti di rete informeranno i Collegi dei Docenti.

La riunione termina alle ore 19

Ha verbalizzato Palma Zuccaro

Inizio pagina

VERBALE DELLA RIUNIONE DEI DOCENTI REFERENTI DI RETE DEL 4 MAGGIO 2006
Il giorno 04/05/06 alle ore 17,00, presso il 126° C. D. “Iqbal Masih” (Via Ferraironi, 38), si è tenuta la riunione dei docenti referenti della rete di scuole del XIV e XV Distretto.
Presenti:
4° C. D. “CARLO PISACANE”: MARTINI PATRIZIA
16° C. D. “TRILUSSA”: M. ROSARIA VALENTE
34° C. D. “MADRE T. DI CALCUTTA”: DE DOMINICIS ELVIRA
81° C. D. “MARCO POLO”. NADIA PONZO
107° C. D. “G. CESARE”: RITA PANNUNZI
126° C. D. “IQBAL MASIH”: PALMA ZUCCARO
132° C. D. “PIROTTA”: ROBERTA BANDETTINI
I. C. “VIALE VALENTE”: ANNA MARIA TRAMONTOZZI
S. M. S. “TONIOLO”:LUCIA PASCIUTO

La riunione inizia alle ore 17.
1) Analisi delle attività messe in atto nel corso del corrente anno scolastico e proposte per l’organizzazione della struttura di rete
Si esamina l’attuale struttura organizzativa della rete e si evidenziano alcuni problemi:
a. l’organizzazione deve essere più puntuale e precisa, fin dal mese di Settembre i Collegi dei Docenti delle scuole della rete dovrebbero nominare il referente di rete e comunicare il nominativo al coordinatore della rete
b. devono essere meglio definiti ruolo e compiti del referente di rete per evitare disparità fra una scuola ed un’altra
c. costituzione di un coordinamento territoriale ristretto per poter rispondere in maniera più efficiente alle varie problematiche che sorgono nel corso dell’anno scolastico e definizione di un numero minimo di incontri congiunti Dirigenti Scolastici – Docenti referenti di rete
d. la Conferenza di Servizio della rete deve essere organizzata entro il mese di Settembre, al massimo entro la prima quindicina di Ottobre; i referenti di rete si dichiarano disposti a dare un sostanziale contributo per la realizzazione di tale conferenza di tale conferenza.
2) Proposte per attività prossimo anno scolastico
Iniziare una riflessione comune su:
- rapporto “progetti – didattica – obiettivi minimi – tempo scuola”
- prevenzione disagio – rapporti A S L ….(screaning accesso)
- metodologia compito reale – programmazione comune su modulistica condivisa
- continuità scuola elementare – media I grado – media II grado per cercare modalità di lavoro che consentano di poter lavorare in continuità e soprattutto, che facilitino il coinvolgimento dei colleghi della scuola secondaria di II grado
la riunione termina alle ore 19

ha verbalizzato Palma Zuccaro
Inizio pagina


 

VERBALE DELLA RIUNIONE DEI DOCENTI REFERENTI DI RETE DEL 13 MARZO 2006
Il giorno 13/03/06 alle ore 17,00, presso il 126° C. D. “Iqbal Masih” (Via Ferraironi, 38), si è tenuta la riunione dei docenti referenti della rete di scuole del XIV e XV Distretto.

Presenti:

4° C. D. “CARLO PISACANE”: MARTINI PATRIZIA
16° C. D. “TRILUSSA”: M. ROSARIA VALENTE
19° C. D. “ E. TOTI”: NICASTRO CONCETTA
25° C. D. “A. VESPUCCI”: LATINI LAURA
34° C. D. “MADRE T. DI CALCUTTA”: LOREDANA FERRARI
34° C. D. “MADRE T. DI CALCUTTA”: VANDA MINNUCCI
80° C. D. “G. GESMUNDO”: CLAUDIA LIBEROTTI
81° C. D.: NADIA PONZO
107° C. D. “G. CESARE”: ANGELA PELLEGRINI
107° C. D. “G. CESARE”: RITA PANNUNZI
117° C. D. “M. TROISI”: PATRIZIA ANGELISTA
126° C. D. “IQBAL MASIH”: PALMA ZUCCARO
132° C. D. “PIROTTA”: ROBERTA BANDETTINI
I. C. “VIALE VALENTE”: ANNA MARIA TRAMONTOZZI
I. C. “A. MANZI”: VITO LAPORTA
S. M. S. “L. PAVONI”: RAFFAELE CRISPINO
S. M. S. “TONIOLO”:LUCIA PASCIUTO
S.M.S. “VERGA”: ANNA RITA TIBERIO


O.d.g.:
I. Programmazione attività future
II. Varie ed eventuali


1° . Si esaminano le attività già realizzate dalla rete e si evidenziano quali sono attualmente le priorità per le scuole, fra tutti emerge il problema dell’inserimento degli alunni stranieri. Si ribadisce che, a parere dei presenti, l’inserimento dei suddetti alunni avviene senza una precisa strategia e senza programmazione, così sul territorio vi sono scuole che ne hanno in soprannumero rispetto ad altre e vi sono classi formate quasi esclusivamente da alunni stranieri. Si approfondiscono anche gli aspetti didattici legati a tale inserimento: etnie diverse, strutture mentali diverse che portano a diversi livelli di difficoltà nell’apprendimento della lingua italiana, quest’ultimo ritenuto prerequisito fondamentale per evitare l’insorgere di casi di disagio e insuccesso scolastico. Altro problema che emerge è quello del taglio degli organici, a fronte delle maggiori difficoltà e delle nuove problematiche che la scuola si trova ad affrontare. Si decide di formare un gruppo–lavoro che avvii una ricerca-azione per giungere alla stesura di un “Progetto di sperimentazione per l’inserimento degli alunni stranieri.
1^ fase:
• sondaggio per monitorare quanti alunni stranieri e di che nazionalità sono presenti nelle scuole della rete
• raccolta delle esperienze delle varie scuole
• coinvolgimento degli Enti :Locali
La rete deve fornire varie idee progetto da cui ogni scuola può scegliere secondo le proprie esigenze. Occorre iniziare a condividere criteri comuni per l’inserimento degli alunni stranieri.
Si forma un gruppo–lavoro (aperto anche a nuovi inserimenti) formato dai seguenti docenti: Zuccaro (126° C. D.) – Angelista (117° C. D.) – Martini ( 4° C. D.) – Pannunzi (107° C. D.) – Pellegrini ( 107° C. D.) – Ponzo 81° C. D.) Tiberio (S. M. S. Verga) - Latini (25° C. D.) Crispino ( S. M. S Pavoni.).
Progetto “orientarsi in rete”: si concorda sulla necessità di proseguire il suddetto progetto anche per il prossimo anno scolastico progettando una diversa strutturazione del sito, ad esempio, per aree tematiche.
“Progetto Roma 2015 – cooperazione decentrata e territorio per gli 8 obiettivi del millennio”: i referenti di rete propongono di organizzare un convegno sul tema a metà maggio.
Prossime riunioni:
• 4 aprile, gruppo-lavoro sul progetto di sperimentazione inserimento alunni stranieri
• 4 maggio, riunione dei referenti di rete con all’o. d. g. “orientarsi in rete”

la riunione termina alle ore 19.

Inizio pagina


VERBALE DELLA RIUNIONE DEI DOCENTI REFERENTI DI RETE DEL 13 FEBBRAIO 2006


Il giorno 13/02/06 alle ore 17,00, presso il 126° C. D. “Iqbal Masih” (Via Ferraironi, 38), si è tenuta la riunione dei docenti referenti della rete di scuole del XIV e XV Distretto.

Presenti:

4° C. D. “CARLO PISACANE”: MARTINI PATRIZIA
16° C. D. “TRILUSSA”: M. ROSARIA VALENTE
19° C. D. “ E. TOTI”: NICASTRO CONCETTA
25° C. D. “A. VESPUCCI”: LATINI LAURA
77° C. D. “G. G. BELLI”: LUIGINA MONTELLA
107° C. D. “G. CESARE”: ANGELA PELLEGRINI
117° C. D. “M. TROISI”: PATRIZIA ANGELISTA
126° C. D. “IQBAL MASIH”: PALMA ZUCCARO
132° C. D. “PIROTTA”: ROBERTA BANDETTINI
I. C. “VIALE VALENTE”: ANNA MARIA TRAMONTOZZI
S. M. S. “PIRANESI”: ORIANA MUCCIOLI
S. M. S. “F. PARRI”: M. ANTONIETTA DELLA VOLPE
S. M. S. “L. PAVONI”: RAFFAELE CRISPINO
S. M. S. “TONIOLO”:LUCIA PASCIUTO
S. M. S. “SAN BENEDETTO”: M. CRISTINA BISAZZA

O.d.g.:
1. bilancio sociale
2. progetto di ricerca – azione e di formazione in rete
3. varie ed eventuali

1) Bilancio sociale

È presente alla riunione Paola Pierucci parla del suo ruolo all’interno del gruppo – lavoro incaricato di attuare il Bilancio sociale della rete di scuole; precisa che quest’ultimo è uno strumento innovativo che permette alle varie sinergie della scuola di entrare in sintonia, di riflettere insieme sulle tematiche di gestione, su identità e obiettivi, di ragionare e creare momenti di condivisione. Partire dalle esigenze che emergono per cercare di capire come lavorare insieme, come sensibilizzare il territorio: creare momenti per iniziare a parlare della rete di scuole.
Dalla discussione che segue, emerge come i primi punti da trattare sono:
• comunicazione fra Rete di Scuole e i singoli Collegi dei Docenti
• Percezione e importanza della rete
Si concorda sul fatto che occorre promuovere, all’interno di ogni singola scuola, momenti di incontro con, ad esempio, all’ o. d. g. “comunicazioni di rete”.
Si riflette sulla probabile percezione che hanno della rete i DD. SS. e i Docenti: i Dirigenti Scolastici percepiscono prevalentemente la rete come luogo di formazione - aggiornamento; i Docenti percepiscono la rete prevalentemente come luogo di confronto e condivisione di percorsi comuni.
Si decide di richiedere un incontro comune Docenti Referenti – Dirigenti.

2) Progetto di ricerca – azione e di formazione in rete
L’ins. Zuccaro legge il progetto elaborato dal Gruppo – progetto incaricato di redigerlo ( per i DD. SS. Pacher e Santoro, per i docenti Crispino, Eusepi, Muccioli, Zuccaro).

La riunione termina alle ore 19.
Inizio pagina

VERBALE DELLA RIUNIONE DEI DOCENTI REFERENTI DI RETE DEL 18 GENNAIO 2006


Il giorno 18/01/06 alle ore 17,00, presso il 126° C. D. “Iqbal Masih” (Via Ferraironi, 38), si è tenuta la riunione dei docenti referenti della rete di scuole del XIV e XV Distretto.

Presenti:

4° C. D. “CARLO PISACANE”: MARTINI PATRIZIA
16° C. D. “TRILUSSA”: M. ROSARIA VALENTE
19° C. D. “ E. TOTI”: NICASTRO CONCETTA
21° C. D. “F. CECCONI”: CARMELA FALSETTI
25° C. D. “A. VESPUCCI”: LATINI LAURA
34° C. D. “M. T. DI CALCUTTA”: FERRARI LOREDANA
34° C. D. “M. T. DI CALCUTTA”: MINNUCCI VANDA
34° C. D. “M. T. DI CALCUTTA”: ROSA ANANIA
77° C. D. “G. G. BELLI”: LUIGINA MONTELLA
107° C. D. “G. CESARE”: ANGELA PELLEGRINI
117° C. D. “M. TROISI”: PATRIZIA ANGELISTA
126° C. D. “IQBAL MASIH”: PALMA ZUCCARO
I. C. “A. MANZI”: VITO LAPORTA
I. C. “A. MANZI”: M. PAOLA EUSEPI
I. C. “A. MANZI”: P. PIELLINI
I. C. “VIALE VALENTE”: ANNA MARIA TRAMONTOZZI
S. M. S. “PIRANESI”: ORIANA MUCCIOLI
S. M. S. “F. PARRI”: M. ANTONIETTA DELLA VOLPE
S. M. S. “L. PAVONI”: RAFFAELE CRISPINO
S. M. S. “TONIOLO”:LUCIA PASCIUTO
L.C. “KANT”: IDA MOTTA
L. C. “KANT”: FELICIA GALLORO
I. T. C. “DI VITTORIO”: FRANCA POMPILIO

O.d.g.:
1. comunicazioni riguardanti le attività della rete
2. progetto di ricerca – azione e di formazione in rete
3. varie ed eventuali

La riunione inizia alle ore 17.
1) Comunicazioni:
a) il Dipartimento XI propone due iniziative di formazione sui temi dell’ intercultura e dell’integrazione degli alunni stranieri da tenersi presso il POLO INTERMUNDIA DEL MUNICIPIO ROMA 6 (Via De Magistris, 15 - Roma) destinate ai docenti della scuole aderenti alla Rete del XIV e XV distretto.
- “IO VENGO DA ALMARO
Campagna di sensibilizzazione sulle condizioni dell’infanzia e dell’adolescenza in Albania, Marocco e Romania.
- “INCONTRO COL MONDO”
Metodologie, percorsi e strumenti per educare all'intercultura e ai Diritti.
Il primo incontro si terrà mercoledì 8 febbraio dalle ore 16,45 alle ore 18,45 e in tale sede verrà concordato il calendario per gli incontri successivi
b) Finanziamento di € 6 000,00 inviato dalla Direzione Regionale per le attività di aggiornamento – formazione – ricerca-azione in rete per l’attuazione della Riforma realizzate nel corso dell’anno scolastico 2004/05

2) L’ins.te Zuccaro legge la Circolare n. 13620 del 22/12/05 della Direzione Regionale e il verbale della riunione dei DD. SS. contenente le proposte per la stesura del progetto di ricerca – azione e di formazione in rete “Dalla didattica delle discipline alla didattica delle competenze”. I docenti, dopo aver ampiamente discusso, concordano con quanto già deciso circa le linee guida per la stesura del suddetto progetto. Zuccaro informa che per redigere il progetto si costituisce un gruppo – progetto formato da 2 dirigenti e almeno 4 docenti (2 di scuola primaria e 2 di scuola secondaria di 1à grado). I docenti debbono indicare i 4 docenti che ne faranno parte. Infine il gruppo – progetto è così composto: DIRIGENTI: Pacher, Santoro; DOCENTI: O. Muccioli, M. P. Eusepi, R. Crispino, P. Zuccaro. Il gruppo che stenderà il progetto si incontrerà venerdì 20 gennaio alle ore 11 presso l’I. C. “A. Manzi!.
3) Varie ed eventuali.
I docenti:
a. ribadiscono l’importanza basilare della continuità e l’esigenza di poter strutturare percorsi didattici in verticale attraverso la costituzione di gruppi – lavoro.
b. Propongono di attivare sperimentazioni per l’inserimento degli alunni stranieri e un coordinamento territoriale per la qualità dell’inserimento dell’alunno straniero
c. Ribadiscono la necessità di una più stretta collaborazione anche con l’Ente Locale per modalità, mezzi, programmazione per l’integrazione degli alunni stranieri. Si propone uno “Sportello orientamento” per le famiglie degli alunni stranieri.
d. Auspicano un maggior coinvolgimento delle scuole secondarie di 2° grado.

Si decide di fissare la prossima riunione dei docenti referenti per lunedì 13 febbraio alle ore 17 presso il 126° Circolo (via Ferraironi, 38 – Roma)

La riunione termina alle ore 19.
Inizio pagina



VERBALE DELLA RIUNIONE DEI DOCENTI REFERENTI DELLA RETEDEL 15 DICEMBRE 2005


Il giorno 15 Dicembre alle ore 17,00, nei locali del 126° C. D. “Iqbal Masih” (Via Ferraironi, 38), si sono riuniti i referenti della rete di scuole del XIV e XV distretto.

Presenti:

4° C. D. “CARLO PISACANE”: MARTINI PTRIZIA
19° C. D. “ E. TOTI”: NICAS. T. DI CALCUTTA”: ROSA ANANIA
25° C. D. “A. TRO CONCETTA
34° C. D. “M. T. DI CALCUTTA”: BERARDI PAOLA
34° C. D. “M. T. DI CALCUTTA”: MINNUCCI VANDA
34° C. D. “M. T. DI CALCUTTA”: DE DOMINICIS ELVIRA
34° C. D. “MVESPUCCI”: LATINI LAURA
80° C. D. “G. GESMUNDO”: CLAUDIA LIBEROTTI
117° C. D. “M. TROISI”: ANGELISTA PATRIZIA
126° C. D. “IQBAL MASIH”: ZUCCARO PALMA

GRUPPO – LAVORO SULLA SCHEDA DI VALUTAZIONE
O. d. g. :
1. CM 84: portfolio e scheda di valutazione

La riunione inizia alle ore 17.
Si esamina la CM 84 e la Scheda di Valutazione in allegato e lo stato dei lavori nelle singole scuole.
La suddetta CM 84 è ritenuta difficilmente attuabile nella sua interezza poiché giunge tardivamente nelle scuole: i Collegi hanno già deliberato la programmazione per l’a. s. in corso.
Inoltre, si ribadisce l’importanza di continuare il lavoro iniziato nello scorso anno scolastico dal Gruppo di lavoro sul portfolio e ritengono fondamentale che si strutturi una scheda che abbia un impianto uniforme per le scuole di rete.
Proposte:
Portfolio
Il Gruppo – lavoro ritiene opportuno non adottare il portfolio finché non giungano le indicazioni del MIUR sugli elementi che possono essere oggetto di privacy così come richiesto dal Garante e finché le scuole, sulla base delle indicazioni suddette, non abbiano predisposto un codice interno per il trattamento dei dati del portfolio oggetto di privacy.
Scheda di valutazione
Il Gruppo – lavoro propone:
• mantenere distinte “storia e geografia”
• togliere la voce “tecnologia e informatica”, si considerano materie trasversali e vanno valutate all’interno delle discipline di riferimento
• togliere “convivenza civile”
• togliere “attività opzionali” e valutarle all’interno delle discipline di riferimento
• togliere “religione cattolica”, la comunicazione sull’insegnamento della religione non può stare dentro il documento di valutazione, per garantire le scelte diverse, per non creare occasioni discriminanti e per rispettare quanto previsto dalla legislazione vigente (il Testo Unico di legislazione scolastica riporta le norme sull’insegnamento della religione agli articoli 309, 310, 311.Per quanto riguarda la valutazione, molto chiaro è il comma 4 dell’articolo 309 del TU (Testo Unico delle disposizioni legislative in materia di istruzione del 16 aprile 1994 n. 297):“per l’insegnamento della religione cattolica…viene redatta a cura del docente e comunicata alla famiglia, per gli alunni che di esso si sono avvalsi, una speciale nota, da consegnare unitamente alla scheda o alla pagella scolastica…”.
• Comportamento: si può togliere e inserire nel giudizio globale oppure si può mettere come “giudizio globale analitico” aperto in forma narrativa separato e prima del giudizio globale
Per ciò che riguarda il lavoro di rete da continuare sulla valutazione e il relativo corso di aggiornamento si attendono le decisioni che si prenderanno nel corso della Conferenza di servizio della Rete.
La riunione termina alle ore 19.
Inizio pagina


VERBALE DELLA RIUNIONE DEI DOCENTI REFERENTI DELLA RETE DEL 10 NOVEMBRE 2005


Il giorno 10 Novembre alle ore 17,00, nei locali dell’I. C. “A. Manzi” (Via del Vigneto), si sono riuniti i referenti della rete di scuole del XIV e XV distretto.

Presenti:
D. S. LUISA COLCERASA
D. S. CLAUDIA PACHER
S. M. S. TONIOLO: PASCIUTO LUCIA
126° C. D. “IQBAL MASIH”: ZUCCARO PALMA
S. M. S. “G. B. PIRANESI”: MUCCIOLI ORIANA
80° C. D. “G. GESMUNDO”: CLAUDIA LIBEROTTI
117° C. D. “M. TROISI”: ANGELISTA PATRIZIA
S. M. S. “SAN BENEDETTO” BISAZZA M. CRISTINA
132° C. D. “PIROTTA”: BANDETTINI ROBERTA
21° C. D. “CECCONI2: FALSETTI CARMELA
34° C. D. “M. T. DI CALCUTTA”: FERRARI LOREDANA, MINNUCCI VANDA,
DE DOMINICIS ELVIRA, ROSA ANANIA
19° C. D. “E. TOTI”: NICASTRO CONCETTA”
S. M. S. “PAVONI”: CRISPINO RAFFAELE
I. C. “A. MANZI”: LAPORTA VITO
25° C. D. “A. VESPUCCI”: LATINI LAURA
16° C. D. “TRILUSSA”: VALENTE MARIA ROSARIA
77° C. D. “BELLI”: IBBA ALEXIA
S. M. S. “PARRI”: LOCHE MARIA


La riunione inizia alle ore 17,00.
Si illustrano le possibili attività e campi d’intervento. Per l’a. s. 2005/06. La rete di scuole del XIV – XV distretto si propone come luogo di formazione per le scuole di rete con i seguenti contenuti:
? Italiano come L2
? Analisi riforma (soprattutto scuola secondaria di 2° grado)
? Discorsi disciplinari e metodologici: dalla scuola dei contenuti alla scuola delle competenze.

Formazione - Valutazione
I referenti presenti alla riunione fanno notare come sia importante continuare il discorso sulla valutazione iniziato lo scorso anno scolastico con il gruppo – lavoro sul portfolio. Anche per questo anno scolastico si propone la formazione di un gruppo di lavoro sulla scheda di valutazione, dal percorso di formazione sui discorsi metodologici e disciplinari al percorso sulla scheda di valutazione. Il gruppo – lavoro dovrebbe avviare un discorso sulla valutazione che unisca le scuole di rete in un percorso comune sul “come valutare”, “cosa valutare”, “su come poter rendere oggettiva una prova limitando al massimo la soggettività presente in ogni atto valutativo”. Lo “strumento valutativo” sarà un esito finale che potrà essere diverso da scuola a scuola ma che condivide metodo e parametri.
Competenze docenti: prima del corso di formazione sui discorsi disciplinari e metodologici si ritiene opportuno organizzare un paio di incontri preliminari per orientare il formatore.
Sia per le riunioni dei referenti di rete che per quelle del gruppo – lavoro si raccomanda una presenza costante e continua.

Bilancio sociale
Esplicita meglio effetti ed impatti di una Istituzione, in questo caso la rete. Occorre rendere visibile ciò che si fa. La rete è ancora poco conosciuta. Occorre fare una operazione di ricerca sociale che tenda a smuovere anche le energie interne. Per quanto possibile, si cercherà di farlo in maniera partecipata il più possibile. Occorre veicolare verso l’interno e l’esterno “la rete di scuole”, anche per un suo ampliamento.

Continuità
La discussione si sposta sulla tematica “continuità” e sulla complessità relativa all’attuazione di un percorso comune fra i diversi ordini di scuole.

Inserimento alunni stranieri
Si discute di disorientamento, disagio, dispersione. Si analizzano modelli didattici diversi, ad esempio quello contrappositivo (logica della disciplina) e quello partecipativo ( studente responsabilizzato). La rete potrebbe essere un ottimo veicolo per fornire alle scuole strumenti e informazioni. La scuola non deve essere autoreferenziale. Occorre una più stretta collaborazione anche con l’Ente Locale per modalità, mezzi, programmazione per l’integrazione degli alunni stranieri. Si potrebbe proporre uno “Sportello orientamento” per le famiglie degli alunni stranieri.
Sarebbe opportuno iniziare a raccogliere le esperienze pregresse della scuola e della rete da utilizzare per elaborare nuovi percorsi formativi.

Referente di rete
Si ribadisce il ruolo del referente di rete che è una emanazione del Collegio Docenti, che deve essere il portavoce del bisogno dei Collegi, e deve confrontarsi con alcune tematiche per dare risposte di maggiore qualità. Occorre far veicolare la comunicazione interna alle scuole e fra la rete e le scuole.

Ha verbalizzato Palma Zuccaro
Inizio pagina

VERBALE DELLA RIUNIONE DEI DOCENTI REFERENTI DELLA RETE DEL 4 Maggio 2005


SONO PRESENTI:

21°C.D. –D.S. ARMANDO ANTONI SESTILLI
132°C.D. ROBERTA BANDETTINI
I.C. A.MANZI Loredana Amici
81°C.D. NADIA PONZO
S.M.S. TONIOLO LUCIA PASCIUTO
S.M.S. PIRANESI ORIANA MUCCIOLI
19°C.D. TOTI CONCETTA NICASTRO
21°C.D. CECCONI CARMELA FALSETTI
80°C.D. GESMUNDO CLAUDIA LIBEROTTI
34°C.D. M.T.DI CALCUTTA M. CATERINA LOCCI

RISULTANO ASSENTI:

4°C.D. Pisacane
16°C.D. Trilussa
S.M.S. V. Anagni
107°C.D. G. Cesare
77° C.D. Belli
126° C.D. I.Masic
Liceo C. Kant
Liceo C. B. da Norcia
25° C.D. Vespucci
82° C.D. Marconi
117° C.D. M. Troisi
I.C. V. Valente
S.M.S. S. Benedetto
Liceo S. L. Civita
I.I.S.S. V. Aquilonia
I.P.S.I.A. Europa
S.M.S. V. Tor dé Schiavi
I.P.S. Virginia Wolf

Si conferma che verrà stilato un documento di rete da inviare all’invalsi che prenda nota delle riflessioni fatte dalle insegnanti che hanno somministrato le prove e una diversa tempistica di presentazione delle tematiche oggetti delle prove. Chi fosse interessato può esprimere le proprie riflessioni nella community di questo sito
Si ricorda che tale commissione si propone di sviluppare un progetto di continuità in rete e quindi propone i seguenti argomenti :
ADOTTIAMO UN LUOGO
RICICLAGGIO
ALIMENTAZIONE
I 4 ELEMENTI
Chi avesse proposte può esprimerle al proprio referente o direttamente sul sito.
La riunione termina alle ore 19,00
Il giorno 1 giugno alle ore 17,00 ci si riunirà sia per definire il tema sia per stilare una prima traccia di progetto vi aspettiamo dalla materna ai licei.

VI RICORDO CHE L’APPUNTAMENTO PER IL PORTFOLIO è MERCOLEDì11 MAGGIO ORE 17,00 SCUOLA TRILUSSA.

Ha verbalizzato Roberta Bandettini
Inizio pagina


VERBALE DELLA RIUNIONE DEL GRUPPO-LAVORO
SULL’IPOTESI DI PORTFOLIO DELLA RETE DEL 20 APRILE 2005


Il giorno 20 APRILE alle ore 17,00 , nei locali della scuola di Via Anagni, si è riunito il gruppo lavoro sull’ipotesi di portfolio della rete di scuole del XIV e XV distretto

Sono presenti:
D.S. dott.sa Simonetta Salacone
D. S. dott. Sestili
4° C.D. C. Pisacane: Patrizia Martini; Carmela Mauro
16° C. D. Trilussa: Tiziana Persi; Maria Rosaria Valente
19° C.D. E.Toti: Concetta Nicastro
34° M. T. Di Calcutta: M. Caterina Locci
77° C. D. Belli: Gabriella Mosciatti
126° C.D. I. Masih: Palma Zuccaro; Antonella Rossilli
80° C. D. Gesmundo: Nicolina Petrillo; Orietta Cammilletti
81° C.D. M. Polo: Michela Mariani
117° C. D. Massimo Troisi: Laoriana Ranieri; Adelaide Di Mattei
132° C.D. Pirotta: Roberta Bandettini
I.C. Valente: Anna Pisani; Rosaria Venditti; Nicolina Romeo
S.M.S. G. Massaia: Lucia Menchise S.M.S. Chieregatti
S. M. S. Toniolo: Lucia Pasciuto

Risultano assenti i referenti delle seguenti scuole:

IPSIA EUROPA
L. C. KANT
L. C. B. DA NORCIA
L. S. TULLIO LEVI CIVITA
I. I.S.S. V. AQUILONIA
L. S. F. D’ASSISI
IPS. VIRGINIA WOOLF
21° C. D. Cecconi
25° C.D. Vespucci
82° C.D. Marconi
107° G. Cesare
S. M. S. San Benedetto
S. M. S. V. G. Gussone
S. M. S. Piranesi:
I.C. Manzi
S.M.S. Chieregatti

O. d. g.:
PORTFOLIO
La riunione inizia alle ore 17, inizialmente si dovevano formare quattro gruppi di lavoro sul portfolio ma, constatate le numerose assenze, si decide di formare solo due gruppi di lavoro.

Prima di dividersi per i lavori di gruppi, i presenti decidono di riflettere insieme sulle prove Invalsi divenute obbligatorie per le classi 2^ e 4^ della scuola primaria e per la classe 1^ della secondaria di I grado.
Si ribadisce il valore della valutazione: momento essenziale del processo educativo. Ma, questa modalità di rilevazione tardiva e priva di condivisione è ritenuta debole e scarsamente coerente con la programmazione messa in atto fino a questo periodo dell’anno scolastico si entra negli argomenti senza conoscere il lavoro svolto. Si discute sull’affidabilità delle prove e dei risultati delle stesse e sul fatto che da questa scarsa affidabilità possa partire il sistema di finanziamento delle scuole.

I D. S. presenti informano che si sta lavorando alla realizzazione di una tavola rotonda da tenersi il 12 maggio 2005, probabili relatori: Domenico Chiesa, E. Barbieri e A. Alberti, la sede deve essere ancora definita.

Ci sarà un ultimo incontro con l’ispettrice Spinosi e prima di quella data dovrebbe essere pronto uno schema di portfolio delle scuole di rete.

Alle ore 18 inizia il lavoro dei singoli gruppi.
1° gruppo: 4° C. D. PISACANE – 77° C. D. G. G. BELLI – 19° C. D. E. TOTI - 126° C. D. IQBAL MASIH – S. M. S. MASSAIA – 16° C. D. TRILUSSA - S. M. S. TONIOLO
2° gruppo: 81° C. D. M. POLO – 132° C. D. PIROTTA – I. C. VALENTE - 34° C. D. M. T. CALCUTTA – 80° C. D. GESMUNDO – 117° MASSIMO TROISI

Si esaminano proposte di portfolio già elaborate da alcune scuole e si confrontano con il documento elaborato dalla rete di scuole, si dibatte circa l’opportunità e la correttezza di alcuni test presenti in alcuni portfoli.
Si concorda sul fatto che il tempo a disposizione per tale lavoro è insufficiente, riunirsi per sole due ore saltuariamente, non è produttivo e certamente sarebbe necessario trovare tempi e modalità più rispondenti alle esigenze emerse.

La riunione termina alle ore 19.

La prossima riunione dei referenti di rete è fissata per mercoledì 4 maggio.
Il prossimo incontro del gruppo di lavoro sul portfolio è fissato per mercoledì 11 maggio alle ore 17 sempre nei locali del 16° C. D. “Trilussa” in via Anagni



Ha verbalizzato Palma Zuccaro.


Inizio pagina

VERBALE DELLA RIUNIONE DEI DOCENTI REFERENTI DELLA RETEDEL 06 APRILE 2005


Il giorno 6 APRILE alle ore 17,00 , nei locali della scuola di Via Anagni, si sono riuniti i referenti della rete di scuole del XIV e XV distretto e il gruppo lavoro sul portfolio.

Sono presenti:
D.S. dott.sa Luisa Colcerasa
D. S. dott.sa Claudia Pacher
4° C.D. C. Pisacane: Miranda Mineo
19° C.D. E.Toti: Concetta Nicastro
77° C. D. Belli: La Rosa Giuseppa; Gabriella Mosciatti
126° C.D. I. Masih: Palma Zuccaro; Manuela Stella, Patrizia Zucchetta
80° C. D. Gesmundo: Claudia Liberotti
81° C.D. M. Polo: Nadia Ponzo; Michela Mariani
25° C.D. Vespucci: Laura Latini; Paola Latini
117° C. D. Massimo Troisi: Laoriana Ranieri; Adelaide Di Mattei
132° C.D. Pirotta: Roberta Bandettini
I.C. Manzi: Loredana amici; Rosa Fragola
S. M. S. Piranesi: Oriana Muccioli
I.C. Valente: Anna Irene Sordellini; Tramontozzi; Venditti; Romeo
S.M.S. G. Massaia: Lucia Menchise
S.M.S. Chieregatti: Immacolata Di Lorenzo
S. M. S. Toniolo: Lucia Pasciuto

Risultano assenti i referenti delle seguenti scuole:

IPSIA EUROPA
L. C. KANT
L. C, S. B. DA NORCIA
L. S. TULLIO LEVI CIVITA
I. I.S.S. V. AQUILONIA
LICEO F. D’ASSISI
IPS. VIRGINIA WOOLF
16° C. D. Trilussa
34° M. T. Di Calcutta
82° C.D. Marconi
107° G. Cesare
S. M. S. Parri
S. M. S. San Benedetto
S. M. S. V. G. Gussone

O. d. g.:
PORTFOLIO
CONTINUITÀ


La riunione inizia alle ore 17, inizialmente si dovevano formare due gruppi di lavoro, uno sul portfolio e uno sulla continuità ma è constatata l’impossibilità di operare tale suddivisione dal momento che molti referenti sono interessati ad entrambe le tematiche. Si decide quindi di riunirsi in forma plenaria e di affrontare la tematica del portfolio poiché vi è la necessità di sistematizzare il lavoro fin qui svolto, sia nella rete delle scuole attraverso gli incontri con l’ispettrice Spinosi e il gruppo di lavoro, sia nei processi attivati nelle singole scuole.

Le D. S. presenti alla riunione illustrano il documento di sintesi contenente la linea delle scuole di rete sul portfolio. Nel documento si ribadisce che il “portfolio” ha ragione d’essere solo se:
- È uno strumento elaborato all’interno dell’autonomia organizzativa e didattica delle singole Istituzioni didattiche
-È coerente con il POF e ad esso funzionale
-Si colloca all’interno di esperienze di ricerca che le scuole stanno da anni percorrendo.

La discussione continua esaminando le finalità del portfolio, quali sono i soggetti/destinatari, quali i soggetti che concorrono alla compilazione, come deve essere la sua struttura, quali i contenuti sia riguardo all’orientamento che alla valutazione.
Emerge la necessità di riportare ai colleghi i risultati del lavoro intrapreso e condiviso nelle riunioni di rete.
Si ribadisce l’urgenza di iniziare a riflettere su come e perché valutiamo al fine di giungere poi alla costruzione di un portfolio che abbia criteri simili.

I presenti alla riunione decidono:
di organizzarsi operativamente formando sottogruppi che si occupino di: lavoro sul portfolio, proposte di modifica al decreto attuativo della riforma, analisi delle indicazioni nazionali e riflessione riguardante gli strumenti funzionali al POF di ogni scuola;
di non far coincidere nello stesso giorno le riunioni dei gruppi lavoro portfolio e continuità.

GRUPPI:
1° gruppo: 4° C. D. PISACANE – 77° C. D. G. G. BELLI – 126° C. D. IQBAL MASIH – S. M. S. TONIOLO - S. M. S. MASSAIA (5 )

2°gruppo: 19° C. D. E. TOTI – 107° C. D. G. CESARE – 16° C. D. TRILUSSA - S. M. S. PIRANESI - I. C. A. MANZI - S. M. S. SAN BENEDETTO (5 )

3° gruppo: 81° C. D. M. POLO – 21° C. D. CECCONI – 25° C. D. VESPUCCI - 132° C. D. PIROTTA – I. C. VALENTE (6 )

4° gruppo: 82° C. D. MARCONI – 34° C. D. M. T. CALCUTTA – 80° C. D. GESMUNDO – 117° MASSIMO TROISI - – S. M. S. CHIEREGATTI - S. M. S. V. G. GUSSONE (6 )

Il prossimo incontro è fissato per mercoledì 20 aprile alle ore 17 sempre nei locali del 16° C. D. “Trilussa” in via Anagni
La riunione termina alle ore 19.


Ha verbalizzato Palma Zuccaro.

Inizio pagina

VERBALE DELLA RIUNIONE DEI DOCENTI REFERENTI DELLA RETE 02 MARZO 2005

Il giorno 2 marzo alle ore 17,00 , nei locali della scuola di Via Anagni, si sono riuniti i referenti della rete di scuole del XIV e XV distretto


Sono presenti: il D.S. dott. Armando Antonio Sestilli
4° C.D. C. Pisacane: Patrizia
16° C.D. Trilussa: Maria Rosaria Valente
19° C.D. E.Toti: Maria Rosaria Debe
107°C. D. G. Cesare : Angela Pellegrini
77° C. D. Belli: Rita Bartone; Gabriella Mosciatt
126° C.D. I. Masih: Palma Zuccaio
I.C. Manzi: Loredana amici
S.M.S. Piranesi: Oriana Cuccioli
81° C.D. M. Polo: Ponzo
25° C.D. Vespucci: Laura Latini; Paola Latini
132° C.D. Pirotta: Roberta Bandettini
34° C.D. M. T. di Calcutta: M. Caterina Locci
I.C. Valente: Anna Irene Sordellini
IPSIA Europa: Luigi Carlone
S.M.S. G. Massaia:
S.M.S. Chieregatti

Risultano assenti i referenti delle seguenti scuole:

S.M.S. Via Anagni
L. C. KANT
L. C, S. B. DA NORCIA
82° C.D. Marconi
80° C.D. Gesmundo
117° C.D. M. Troisi
S.M.S. San Benedetto
S.M.S. V. G. Gussone
L. S. Tullio Levi Civita
I. I.S.S. V. Aquilonia
LICEO F. D'ASSISI
S.M.S. Parri
IPS. Virginia Woolf
S.M.S. Parri
Nella precedente riunione non è stato stabilito un preciso ordine del giorno quindi, ci si interroga su quale tematica sia più urgente ed interessante da affrontare; poiché la rete sta già da tempo lavorando sulle tematiche del portfolio e della valutazione sia attraverso incontri con esperti esterni, sia attraverso la costituzione di commissioni, si decide di iniziare ad analizzare la tematica della continuità.

Il prof. Luigi Carlone fa notare che su sette scuole superiori aderenti alla rete, ancora una volta, solo lui è presente per la sua scuola. Si ribadisce che per un proficuo funzionamento della rete, soprattutto laddove si affrontano tematiche riguardanti il processo di insegnamento - apprendimento, è necessario un maggior coinvolgimento delle scuole superiori aderenti alla rete anche attraverso la presenza costante alle riunioni dei docenti referenti di rete delle suddette scuole. In realtà le tematiche trattate nelle precedenti riunioni hanno interessato maggiormente i docenti della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di 1° grado e, a parte la realizzazione di progetti e la scelta dei corsi d'aggiornamento che sono stati i temi più sentiti, i docenti della scuola superiore si sono sentiti probabilmente meno coinvolti.

Va recuperata la partecipazione dei colleghi e auspichiamo che al prossimo incontro che si terrà mercoledì 6 aprile, ci sia una rappresentanza sostenuta dei docenti di questo ordine di scuola.

I docenti della rete decidono di discutere sulla continuità
Si decide di affrontare il tema della continuità confrontando ciò che i docenti dei vari ordini scolastici, ritengono rilevante trasmettere e ricevere come informazioni su un alunno. Ci si interroga su quale tematica sia più idonea per iniziare a sviluppare l'argomento,.
Si pone l'attenzione sul concetto di "autostima" e su quello di "autonomia", si discute se non siano troppo ampi e poco misurabili.
Si analizza il tema dei contenuti didattici o dei prerequisiti che i vari gradi delle scuole ritengono necessari. Si constata, dopo ampia discussione, su come le diverse opinioni si intrecciano, si completano e fanno emergere la necessità di iniziare il lavoro attraverso la definizione di un processo educativo che:

definisca gli obiettivi
abbia una tematica comune
analizzi i diversi stili d'insegnamento.
si confronti sull'importanza della comunicazione scuola - famiglia.
strutturi percorsi motivanti sviluppati in verticale sulle varie tematiche delle singole discipline.

Per fare ciò abbiamo bisogno di conoscere anche le esperienze realizzate nella scuola dell'infanzia e di un coinvolgimento delle insegnanti di questo ordine di scuola nella realizzazione del processo educativo.
Non ci sono attualmente insegnanti della scuola dell'infanzia che partecipano alle riunioni della rete e auspichiamo, ove possibile, la presenza di alcune di loro alla prossima riunione dei referenti di rete.
Chiediamo alle referenti di interessarsi dei lavori delle "Commissioni Continuità" delle varie scuole, ognuna per la propria scuola, così da poter informare, nel corso della prossima riunione, sui lavori che si stanno realizzando nelle singole scuole per questo anno scolastico.
Uno degli obiettivi del lavoro sulla continuità è anche quello di far confrontare i docenti della scuola dell'infanzia con quelli della scuola primaria, questi ultimi con i colleghi della scuola secondaria di II grado che a loro volta si confronteranno con i docenti delle scuole superiori.
Le singole scuole e i docenti interessati sono invitati a lavorare su quello che poi sarà l'ordine del giorno della prossima riunione:

1) Definizione degli obiettivi specifici delle singole discipline
2) Stili d'insegnamento
3) L'autonomia e l'autostima come sviluppo delle potenzialità
4) Stili di comunicazione con le famiglie

È importante partecipare numerosi e si chiede a tutti coloro che sono interessati di comunicare i lavori delle commissioni scolastiche (continuità e portfolio) o i propri lavori.
Il prossimo incontro ci sarà mercoledì 6 aprile ore 17,00 nei locali della scuola Trilussa via Anagni


Si ricorda che la "Commissione Portfolio" si riunirà giovedì 10 marzo alle 17,00 nella scuola di via Anagni.

Inizio pagina




Verbale della riunione dei docenti referenti di rete- 12 gennaio 2005


Il giorno 12 gennaio 2005 alle ore 17,00 si riuniscono i docenti referenti della rete nei locali della scuola Trilussa .

Sono presenti:
4°C.D. C. Pisacane : Mirando Mineo; Patrizia Martini
16°C.D, Trilussa: Maria Rosaria Valente
19° C.D.E. Toti :Concetta Nicastro
I.C. Alberto Manzi: Loredana Amici
S.M.S. Piranesi: Vito Antonio Suozzi;Cuccioli
S.M.S .Via Anagni: Lucia Pasciuto
81° C.D. Marco Polo: Nadia Ponzo
132° C.D. Pirotta: Roberta Bandettini
34°C.D. M.T. di Calcutta: Michela Mastrangelo
S.M.S. Parri: Di Lorenzo

Risultano assenti:
107°C.D. G. Cesare
77° C.D. Belli
126° C.D. I.Masic
Liceo C. Kant
Liceo C. B. da Norcia
21° C.D. Cecconi
25° C.D. Vespucci
82° C.D. Marconi
80° C.D. Gesmundo
117° C.D. M. Troisi
I.C. V. Valente
S.M.S. S. Benedetto
Liceo S. L. Civita
I.I.S.S. V. Aquilonia
I.P.S.I.A. Europa
S.M.S. V. Tor dé Schiavi
I.P.S. Virginia Wolf

Si apre la discussione sul tema urgente delle schede di valutazione per la quale sono state richieste, da parte dei dirigenti , in base alla circolare n° , variazioni sui nomi delle discipline. Si chiede ai collegi delle varie scuole di mantenere sulla scheda di valutazione la dicitura della scheda precedente coerentemente con quanto deciso nei vari collegi di non adottare per questo a.s. i nuovi programmi. Il Collegio Docenti dello I.C. A. Manzi ha già respinto questo tipo di proposta e tal riguardo si invitano i docenti referenti delle scuole di comunicarci le loro delibere (anche tramite bacheca del sito).
Si decide che occorre usare le prossime riunioni di rete per lavorare sul portfolio istituendo una commissione alla quale sono invitati a partecipare i membri della rete e almeno un docente facente parte della commissione portfolio istituita nella propria scuola.
E' importante cha alla prossima riunione i colleghi portino il materiale elaborato nella propria scuola o dal singolo.
Il prossimo incontro prevede due momenti: uno in comune , l'altro diviso per ordine di scuola.
Si comunica inoltre che città educativa ricerca i lavori prodotti o in produzione sul tema dell'ambiente, dell'energia e dello sviluppo sostenibile e le implicazioni sociali di libertà, uguaglianza e democrazia, che le innovazioni scientifiche e tecnologiche comportano, con riguardo ai rapporti Nord Sud del mondo e alle prospettive della globalizzazione.
Si chiede al D.S. Antonio Passaro della scuola Trilussa l' autorizzazione al fine di poter parcheggiare all'interno della scuola in quanto i parcheggi della zona risultano di molto insufficienti.
La riunione termina alle ore 19'00.
La prossima riunione è fissata per mercoledì 2 febbraio alle ore 17,00 presso la scuola Trilussa di Via Anagni con il seguente O.d.G. :
1) Confronto sulle schede di valutazione.
2) Commissione portfolio
3) Varie

Ha verbalizzato
Roberta Bandettini

Inizio pagina

VERBALE DELLA RIUNIONE DI RETE DEL 1 DICEMBRE

Il giorno 1 dicembre 2004 si sono riuniti i docenti referenti della rete.

Risultano presenti:
4°C.D. Mirando Mineo
16° C.D. Maria Rosaria Valente
19°C.D. Concetta Nicastro
107° C.D. Rita Pannunzi
126° C.D. Palma Zuccaro
I.C.De Magistris Loredana Amici
S.M.S. G.Toniolo Anna Rita Di Cesare
21° C.D. Carmela Falsetti
25° C.D. Vespucci Laura Latini e Paola Latini
S.M.S. San Benedetto Maria Cristina Bisazza
S.M.S. Parri Immacolata Di Lorenzo
132° Pirotta Roberta Bandettini
D.S: 19° C.D. Luisa Col cerasa
D.S. 21° C.D. Armando Antonio Sestilli

Risultano assenti:
S.M.S. Piranesi
Liceo Classico Kant
Liceo Classico B. Da Norcia
I.I.S.S. Via Aquilonia
Liceo Scientifico Levi Civita
I.P.S.I.A. EUROPA
81° Marco Polo
34° C.D. Via Olcese
82° C.D. Marconi
80° Gesmundo
117° C.D. Massimo Troisi
I.C. Valente
S.M.S.Massaia
IPS Virginia Wolf
S.M.S. Pavoni

La Dott.ssa Colcerasa interviene esponendo ,ai docenti presenti, la situazione attuale organizzativa della rete e , insieme al Dott. Sestilli , illustrano i lavori già svolti in questi anni.
Si passa così ad una valutazione sui corsi di formazione proposti dalla rete che risultano più che soddisfacenti e rispondenti ai bisogni formativi dei docenti.
Una critica negativa viene rivolta invece ai corsi d.m. 61 soprattutto quelli che concernono l'area informatica. Si ricorda che per questo anno scolastico i corsi d.m.61 sono stati aperti anche alle insegnanti della scuola materna e che il corso di inglese non è finalizzato all'acquisizione della lingua ma alle strategie didattiche dell'insegnamento.

Per quanto riguarda i corsi di aggiornamento di L2 organizzati in rete verranno di volta in volta specificati nello spazio web della rete:retescuole14-15.it che dovrebbe essere frequentato non solo dai referenti, ma da tutti i docenti,in modo più sistematico.
Alcuni docenti propongono che venga organizzato dalla rete un corso di prima alfabetizzazione informatica. Altri docenti chiedono un corso a frequenza mensile di rafforzamento dei contenuti appresi nei corsi di informatica già frequentati.

Si comunica che città educativa vuole reperire dei lavori svolti sul tema ambientale relativi all'energia svolti nelle scuole; chi vuole entro febbraio-marzo, data ancora da stabilire, potrà farli pervenire a città educativa.

In collaborazione con professori universitari si propone,alle classi IV e V elementari, il prossimo a.s. di lavorare sulla valutazione degli alunni. A tal proposito la Dott.ssa Valentina Talamonti è disponibile ad andare ai C.D. delle scuole interessate per approfondire e chiarire lo scopo e il metodo di lavoro.

Si propone poi di adottare, almeno per questo anno una scheda di valutazione simile a l'ultima scheda che avevamo in uso lo scorso a.s.
.
Si propone quest'anno di lavorare alla stesura di un portfolio uguale per tutte le scuole della ret.e A tal proposito si ricorda che il 17 dicembre alle ore 16-19 all'IPSIA EUROPA Via Trinchieri la Dott.ssa Mariella Spinosi parlerà sul tema valutazione e portfolio e che oltre ai D.S: sono invitati tre-quattro docenti per ogni scuola.
Alle ore 19 si chiude la riunione.

La prossima riunione della rete è fissata nella stessa sede per il giorno 12 gennaio alle ore 17,00 con O.d.G. portfolio e valutazione.
Roberta Bandettini
Inizio pagina



Verbale della riunione dei docenti referenti di rete-16 marzo

Il giorno 16 marzo 2004 alle ore 17,00 nei locali della scuola Pirotta, 132° C.D. si riuniscono i referenti delle scuole aderenti alla rete.

Sono presenti:

19°C.D. Toti Concetta Nicastro
126° C.D. Palma Zuccaro
I.C. De Magistris Amici Loredana
Liceo Kant Giulietta Stirati
21° C.D. Carmela Falsetti
132° C.D. Roberta Bandettini
25° C.D. Laura Latini
117° C.D. Patrizia Angelista
S.M.S. S. Benedetto M.Cristina Bisazza
IPSIA EUROPA Luigi Carlone
S.M.S. Tor dé Schiavi Marcello Mazzucco

Sono assenti:

4°C.D. Pisacane - 16°C.D: Trilussa - 107°C.D. Giulio Cesare - 77°C.D. Belli
S.M.S.Piranesi - S.M.S. V.Anagni - 81° C.D. Marco Polo - 82°C.D. Marconi
34°C.D.M.T.Calcutta - 80°C.D. Gesmundo - I.C. Via Valente - Liceo Levi Civita
I.I.S.S. V. Aquilonia - S.M.S. Chieregatti

· Relativamente ai corsi d'aggiornamento i docenti propongono di rinviare a settembre i corsi non ancora avviati: Autovalutazione, 626, Qualità.
Per l'anno scolastico 2004-2005 si propone di far partire i corsi d'aggiornamento entro il mese di ottobre calendarizzando le date a Settembre.

· In molte scuole i genitori hanno richiesto ai D.S. di mantenere gli orari del tempo pieno. Al fine di eventuali altre adesioni si richiede di mettere in rete il modello proposto in modo da poter essere scaricato dagli interessati.

· I docenti chiedono ai D.S. di aggiornare sul sito i verbali delle loro riunioni.

· Per poter prevedere azioni relative alla legge 53 si propone una riunione con i rappresentanti dei consigli di circolo delle scuole aderenti alla rete proponendo la data del 30 marzo alle ore 17,00 presso la scuola Massaia Via Tor de Schiavi 107.

La riunione termina alle ore 19,00
Roberta Bandettini
Inizio pagina


Verbale della riunione dei docenti referenti di rete-14 gennaio

Il giorno 14 Gennaio 2004 alle ore 17,00 nella S.M.S. San Benedetto, si riuniscono in rete i rappresentanti di ogni scuola aderente.
Sono presenti:
Roberta Bandettini 132° C.D. Pirotta
Patrizia Angelista 117° C.D. M.Troisi
Rosa Del Duca I.C. Via G.B. Valente
Angela Pellegrini - Rita Pannuzzi 107° C.D.
Maria Cristina Bisazza S.M.S. San Benedetto
Laura Latini 25° C.D. A.Vespucci
Domenica Di Pasquale 16° C.D. Trilussa
Anna Rita DI Cesare S.M.S. Toniolo (Via Anagni)
Carmela Falsetti 21° C.D. Cecconi
Laura Lattini 25°C.D. Vespucci
M.Caterina Locci 34*C.D. M.T.di Calcutta
Marcello Mazzucco S.M.S. Via Tor De' Schiavi
Loredana Amici I.C. Via De Magistris

Risultano assenti i docenti delle seguenti scuole:
4°C.D. Pisacane - 19° C.D. Toti - I.I.S.S: Via Aquilonia - Liceo scientifico Levi Civita- 77° C.D. Belli - S.M.S. Piranesi - IPSIA EUROPA - 81° C. D. Marco Polo - S.M.S. Parri- Liceo Kant - 82°C.D: Marconi - 80° C.D. Gesmundo

Si nota che le presenze di molte scuole sono saltuarie; si rinnova allora l'invito a lasciare o leggere messaggi al sito www.retescuole14-15.it alla voce bacheca.
Ancora non sono pervenute le adesioni ai corsi d'aggiornamento di tutte le scuole.
Le adesioni fin qui pervenute sono le seguenti:

autovalutazione
L.626
web
Disagio e h
Intercultura
Riforma
DM61nglese
DM61informatica
25° C.D.
6
3
6
4
4
4
36
16°C.D
1
2
3 Menchise-De Vincentis-Gentilini
3 Paglici-Costanzi-Mazzucco
8 Gentili-Netta-D'Ercole-Fiorentini-Menapace-Reale-Ronzani-Riviello
3 Menchise-De Vincentis-
77° C.D.
3 Paolucci- Rapisarda-Zuccaretti
3 Albanese- Paolucci-Marani
107° C.D
2 Silveri-Pellegrini
8 Minuti Russo-Cristofaro-Malatesta-Chini-Stella-Murabito-Silveri
1 La Deda
132°C.D
3 Manfredi-Protasi-Riggio
4 Conti-Liberat Vadalà Varone
7 AngelinoBarnaba-Marucci-Saguto-Tolino-Vadalà-Zarra



I seguenti docenti della S.M.S. Massaia sono interessati anche ai seguenti corsi proposti:
Prof.ssa Menchise -qualità
Proff.Gentilini-Sica-Vergara-Marchi-Lorizio- Il bullismo
Proff.Gentilini-Murolo-Tamantini-Napolitano-Costanzi-Sica-Murolo- La scrittura e i segni grafologici

Le altre scuole faranno intervenire al più presto le adesioni la riunione termina alle ore 18,00.
La data della prossima riunione dei referenti di rete sarà inviata alle scuole tramite e-mail.

Ha verbalizzato Roberta Bandettini
Inizio pagina


Verbale della riunione dei docenti referenti di rete-3 dicembre
Il giorno 3 dicembre 2003 alle ore 17,00 nella S.M.S. Via Tor Dè Schiavi 175, si riuniscono in rete i rappresentanti di ogni scuola aderente.

Sono presenti:
Roberta Bandettini 132° C.D. Pirotta
Patrizia Angelista 117° C.D. M.Troisi
Miranda Mineo 4°C.D. C.Pisacane
Rosa Del Duca I.C.S. Valente
Angela Pellegrini 107°C.D.
Rita Pannuzzi 107° C.D.
Maria Cristina Biscazza S.M.S. San Benedetto
Laura Latini 25° C.D. A.Vespucci
Giulietta Stirati Liceo Kant
Risultano assenti i docenti delle seguenti scuole:

19° C.D.
S.M.S. Toniolo
S.M.S. V.Tor Dé Schiavi
I.I.S.S: Via Aquilonia
Liceo scientifico Levi Civita
I.C. De Magistris
16° C.D.
77° C.D.
21° C.D.
S.M.S. Pisanesi
IPSIA EUROPA
126° C.D.
81° C. D.
S.M.S. Parri

Si raccomanda ai referenti di rete delle varie scuole di usare in modo più assiduo e sistematico il sito della rete : www.retescuole14-15.it dove, nella bacheca possono essere lette e inserite comunicazioni.
Vengono lette le adesioni ai corsi di aggiornamento e le varie proposte.
L'insegnante Giulietta Stirati del liceo kant riferisce che la scuola aderisce al corso sull'intercultura e propone il progetto "adotta un diritto" visionabile sul sito della rete e un progetto di microrete sui diritti umani disponibile sul sito.
Le docenti del 107°,del 25° , del 4°,della S.M.S. San Benedetto riferiscono che ad oggi non hanno dati relativi ai corsi di formazione.
Nessuna delle scuole presenti aderisce al progetto Qualità.
Per il corso sull'autovalutazione d'istituto solo la scuola Pirotta ha un docente interessato.
Per il corso Pagine Web il117° ha 2 docenti interessati e la scuola Pirotta 5.
Per la legge 626 il 107° ha un docente interessato, il 117° un docente e l'I.C. Valente 3 docenti.
Per questo corso tutti i docenti referenti non sono a conoscenza del numero dei lavoratori A.T.A. interessati.
Per il corso sul disagio-handicap L'I.C. Valente propone 5 docenti, il 117° C.D. 8 docenti e il 132° C.D. 3 docenti.
Al gruppo di lavoro sull'intercultura il 132° propone un docente.
Al gruppo di lavoro sulla riforma Moratti aderiscono per il 117° C.D. 2 docenti,per il 132° C.D. 2 docenti.
Il 4° C.D: apre le adesioni alle scuole della rete all'aggiornamento sul tema del bullismo.
Le insegnanti della scuola materna del 132°C.D. chiedono che venga programmato in rete un corso d'aggiornamento sull'inglese nella scuola materna.
Si invitano le scuole delle quali non si conoscono i dati relativi alle adesioni ai progetti di inviarli in bacheca al sito della rete www.retescuole14-15.it .
La riunione termina alle 18,30.

Il prossimo appuntamento è previsto per MERCOLEDI' 14 GENNAIO 2004 ORE 17,00 PRESSO LA SCUOLA MEDIA SAN BENEDETTO
Inizio pagina


Verbale della riunione dei docenti referenti di rete -19 novembre

Il giorno 19 novembre 2003 alle ore 16,45 nella scuola elementare Trilussa si riuniscono in rete, i docenti rappresentanti di ogni scuola aderente.

Sono presenti:

PACHER CLAUDIA

I.C. VIA DE MAGISTRIS

pacher@virgilio.it

COLCERASA LUISA

19°C.D.

 

MANARITI MARCO

UNI. LA SAPIENZA

 

ANGELISTA PATRIZIA

117°C.D.

fad@tiscali.it

BISAZZA M.CRISTINA

S.M.S. SAN BENEDETTO

crifalo@tiscali.it

DI CESARE ANNA RITA

S.M.S. TONIOLO

ridice57@tiscali.it

BANDETTINI ROBERTA

132° C.D.

robandet@tin.it

PANNUNZI RITA

107° C.D.

 

PELLEGRINI ANGELA

107° C.D.

 

MAZZUCCO MARCELLO

S.M.S.VIA TOR DE' SCHIAVI

mazzucco.m@tele2.it

DE IACO M.ROSA

19° C.D.

 

NICASTRO CONCETTA

19° C.D.

scolatoti@libero.it

PANARESE CHIARA

4° C.D.

panaresechiara@yahoo.it

MINEO MIRANDA

4° C.D.

c.pisacane@libero.it

SOLETTI  MARIO

I.I.S.S. VIA AQUILONIA

mario.soletti@tiscali.it

AMICI LOREDANA

I.C. VIA DE MAGISTRIS

 

MANCINI MARILENA

16° S.D.

 

TOFANI M.ANTONIETTA

16° C.D.

azzurra_51@hotmail.com

MARRA GIUSEPPINA

16° C.D.

 

BARTONE RINA

77° C.D.

rinabartone@infinito.it

STIRATI GIULETTA

LICEO KANT

brenno1@interfree.it

DI FABRIZIO PATRIZIA

21°C.D.

 

LATINI PAOLA

25° C.D. VESPUCCI

 

Risultano assenti i docenti delle seguenti scuole:

     I.C. VIA G.B. VALENTE

     S.M.S. PIRANESI

     IPSIA EUROPA

     LICEO SCIENTIFICO LEVI CIVITA

     126° C.D.

     81° C.D.

     S.M.S. PARRI

Vengono lette le proposte per i corsi di formazione per il triennio 2003-2004  riportato nel sito della rete  www.retescuole14-15.it

1) Autovalutazione di Istituto

Il corso è già stato presentato lo scorso a.s. e , sulla base delle esperienze maturate, si propone di dividere il corso in tre parti ognuna mirata a un ordine di scuola.

2) Legge 626

Si ritiene importante mantenere il corso in quanto il personale già preparato è in continuo spostamento (trasferimenti, passaggi, pensionamenti) e per aumentare la possibilità che il personale copra l'intero orario scolastico.

Ogni scuola parteciperà alla spesa per l'attuazione di ogni corso in modo proporzionale al numero del personale aderente allo stesso

3) Percorsi sulla  Qualità

Si ripropongono i percorsi sulla qualità per continuità di quanto già realizzato da alcune scuole della rete

4) Sito web di rete

Si propone  un corso per la realizzazione di pagine web

5) Disagio-handicap

Si propone un corso di formazione sui disturbi specifici di apprendimento

6) Intercultura

Si propone un percorso già realizzato dal CIES  sui modelli educativi di diverse  culture

7) Riforma Moratti

Si propone la formazione di un gruppo di studio sia sull'organizzazione sia sui nodi pedagogico-culturali di contenuto curricolare presenti nella riforma.

Si propone inoltre che le scuole che organizzino corsi di aggiornamento in modo autonomo e che vogliano aprire detti corsi anche  ai docenti delle altre scuole della rete inviino la comunicazione  per posta elettronica al D.S. Pacher che le inoltrerà alla persona incaricata di gestire il sito in modo che siano visibili in tempi brevi

Si raccomanda di utilizzare il sito della rete dove sono presenti le varie comunicazioni  rivolte alle scuole anche come luogo di discussione essendo presente un forum aperto a tutti i docenti

Entro il 2 Dicembre i referenti della rete raccoglieranno le adesioni e le eventuali integrazioni alle proposte di formazione della rete oltre che le adesioni ai corsi MIUR.
Si sottolinea l'importanza dell'adesione anche ai corsi organizzati dal MIUR per i docenti della scuola elementare
Il gruppo degli insegnanti referenti di rete sarà coordinato dall'insegnante Roberta Bandettini 132° C.D..

Si concorda il giorno e la sede per il prossimo appuntamento:

mercoledì 3 Dicembre    h 17,00 Scuola Massaia, Via Tor de Schiavi 175.

La riunione termina alle ore 18,30

Ha verbalizzato Roberta Bandettini


Verbale della riunione dei docenti referenti di rete del 25 febbraio 2004

Il giorno 25 febbraio 2004 alle ore 17,00 nei locali della scuola Pirotta 132° C.D. si riuniscono in rete i referenti delle scuole aderenti.

Sono presenti:

19° C.D. Concetta Nicastro
107° C.D. Angela Pellegrini
126° C.D. Palma Zuccaro
81° C.D. Maria Laura Giorgi
21° C.D. Carmela Falsetti
82° C.D. Critina Leonardis
132° C.D. Roberta Bandettini
80° C.D. Pietro Cucinato
117° C.D. Patrizia Angelista
I.C. Valente Rosa Del Duca
S.M.S. Verga  Walter Altero
S.M.S. Tor dé Schiavi Marcello Mazzucco
S.M.S. Parri Maria Loche

Sono assenti:

4° C.D.
16° C.D.
77° C.D.
I.C. De Magistris
S.M.S. Via Anagni
Liceo Kant
25° C.D.
34° C.D.
S.M.S. San Benedetto
Liceo Levi Civita
I.I.s.S. V.Aquilonia
I.P.S.I.A. Europa

La riunione inizia alle ore 17,009

Si parla della manifestazione di sabato 28 febbraio alla quale ogni scuola parteciperà in forma autonoma. Molte delle scuole elementari e medie della rete hanno, attraverso volantini e riunioni, chiamato i genitori degli alunni ad una partecipazione attiva alla protesta contro la riforma e quindi anche alla manifestazione di sabato 28.

Il Liceo Kant ha organizzato un lavoro con gli studenti sul tema della riforma consegnato al ministro il 7 febbraio durante il sit-in tenuto davanti al ministero. Il lavoro verrà inserito nel sito.

I docenti della rete propongono di bloccare insieme una delle vie principali dei distretti ( Togliatti, Prenestina, Casilina )in data da stabilirsi.

Si propone inoltre di occupare una scuola della rete, senza intralciare le attività didattiche, turnando i pomeriggi fra colleghi delle scuole, organizzando attività di informazione e discussione sulla legge 53.

Si propone di bloccare le manifestazioni finali dei progetti e, in alternativa, sfilare in funerale per la " scuola perduta ".

Si discute in merito alla legge 53 rispetto sia al D.P.R. 275/99 sia alla Costituzione.

Si propone di esprimere dissenso verso la riforma anche attraverso i Collegi dei Docenti.

Si propone di chiedere alle televisioni spazi per pubblicizzare le varie mozioni avanzate dalle scuole della rete.

Si rende noto che è stato istituito un coordinamento dei genitori VI e VII Municipio aperto a tutti: genitori insegnanti personale della scuola che si riunisce in Via degli Aceri presso il centro anziani.

Si riferisce che il comune ha proposto un progetto: "Città Educativa" al quale la rete partecipa con due referenti ogni Municipio e la cui prima riunione informativa sarà venerdì 27 febbraio.

La riunione termina alle ore 19,15.

LA PROSSIMA RIUNIONE E' FISSATA PER IL GIORNO  MARTEDI' 16 MARZO ALLE ORE 17,00 PRESSO LA SCUOLA PIROTTA IN VIA P.R.PIROTTA 95°.

Ha verbalizzato Roberta Bandettini

Inizio pagina